Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Lacryma Christi del Vesuvio 'Lacrimabianco' Cantine Olivella 2023
4 -@@-2-Vitae AIS

Lacryma Christi del Vesuvio 'Lacrimabianco' Cantine Olivella 2023

Cantine Olivella

Il Lacryma Christi del Vesuvio 'Lacrimabianco' Cantine Olivella è un vino bianco campano nato dal blend di Caprettone e Catalanesca. Fresco e delicato al palato, il sorso vivace e beverino viene sorretto da una piacevole nota minerale dovuta al suolo di origine vulcanica sul quale crescono i vitigni. Al naso regala delicate note di fiori bianchi, scorza d'agrumi e frutta a polpa gialla, rinfrescate da lievi cenni di erbe aromatiche

Non disponibile

13,30 

Caratteristiche

Denominazione

Vesuvio DOC

Vitigni

Caprettone e Catalanesca

Gradazione alcolica

13 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in vasche d'acciaio a temperatura controllata

Affinamento

Qualche mese in acciaio

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL LACRYMA CHRISTI DEL VESUVIO 'LACRIMABIANCO' CANTINE OLIVELLA 2023

Il Lacryma Christi del Vesuvio ‘Lacrimabianco’ della realtà produttiva Cantine Olivella rappresenta un’etichetta dal gusto fresco e minerale prodotta a partire da un blend dei vitigni locali Caprettone e Catalanesca. La tenuta si trova ai piedi del Monte Somma, all’interno del Parco Nazionale del Vesuvio, territorio modellato dall’eruzione pliniana del 79 d.C. che portò alla distruzione delle città di Ercolano, Pompei, Stabia e Oplontis. Qui, il produttore Ciro Giordano coltiva 12 ettari di vigneti riservati prevalentemente alle varietà autoctone Catalanesca, Caprettone e Piedirosso, con i ceppi che vengono allevati a piede franco su terre nere sabbiose e propagati attraverso la tecnica della propaggine.

‘Lacrimabianco’ Lacryma Christi del Vesuvio ha origine da un assemblaggio dei vitigni Caprettone e Catalanesca, varietà tradizionali dell’area del Vesuvio. Le viti sono radicate su suoli sabbiosi di origine vulcanica e vengono coltivate in accordo ai principi dell’agricoltura biologica. Dopo la vendemmia, i grappoli vengono portati in cantina dove vanno incontro a pressatura soffice, con il mosto così ottenuto che fermenta in vasche di acciaio inox a temperatura controllata. La conseguente fase di maturazione ha luogo sempre in acciaio per qualche mese e il vino viene infine imbottigliato e commercializzato dopo un ulteriore breve riposo in vetro.

Alla vista, il Lacryma Christi del Vesuvio Cantine Olivella ‘Lacrimabianco’ esprime una colorazione giallo paglierino brillante. Al naso emergono inizialmente sentori floreali e fruttati di pesca gialla e zagara, presto raggiunti da lievi richiami di erbe aromatiche e cenni minerali. Piacevole l’equilibrio in bocca tra morbidezza e componente fresco-sapida, con un finale fragrante e gradevolmente minerale.

Colore

Giallo paglierino brillante

Gusto

Fresco, fragrante, equilibrato e piacevolmente minerale sul finale

Profumo

Note floreali e fruttate che ricordano i fiori di zagara e la pesca gialla, accompagnate da lievi sentori di erbe aromatiche