Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Malvasia 'Bianca Regina' Lusenti 2016

Malvasia 'Bianca Regina' Lusenti 2016

Lusenti

La Malvasia "Bianca Regina" della cantina emiliana Lusenti è un vino bianco di carattere e struttura perfetto per accompagnare cibi speziati e orientali. Viene realizzato con uve di Malvasia di Candia in purezza ed un affinamento di 9 mesi in botti di rovere di acacia. Il colore  giallo paglierino intenso introduce decisi aromi di frutta matura e agrumi mentre un sorso morbido, avvolgente ma allo stesso tempo sapido riempie il palato

Non disponibile

26,50 

Caratteristiche

Denominazione

Colli Piacentini DOC

Vitigni

Malvasia di Candia Aromatica 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

14 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione spontanea in legno con soli lieviti indigeni

Affinamento

9 mesi in botti di legno di acacia

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL MALVASIA 'BIANCA REGINA' LUSENTI 2016

Lusenti Malvasia ‘Bianca Regina’ è un’interpretazione di Malvasia Bianca di Candia Aromatica che spicca per avvolgenza e ricchezza. Siamo a Vicobarone, sui Colli Piacentini, a pochi passi dal confine con la Lombardia, dove dagli inizi del ‘900 la famiglia Lusenti si fa portavoce di questa terra con i suoi vitigni e le sue tradizioni. Seppure l’usanza piacentina preveda la produzione per lo più di vini frizzanti, il ‘Bianca Regina’ è un bianco fermo che la cantina realizza da oltre 20 anni, derivante da una vendemmia tardiva dei grappoli che conferisce morbidezza e complessità.

La Malvasia ‘Bianca Regina’ di Lusenti deriva da sole uve Malvasia Bianca di Candia Aromatica coltivate a regime biologico. Le piante sono situate a 250 metri sul livello del mare e poggiano su terreni argilloso-limosi tendenti al compatto. A seguito della vendemmia manuale tardiva, accompagnata da un’attenta cernita, i grappoli sono trasferiti in cantina per la pigiadiraspatura seguita dalla fermentazione alcolica spontanea, durante la quale il mosto è lasciato a contatto con le bucce per 7-10 giorni. Dopo la svinatura e la pressatura soffice, la fermentazione prosegue in botti di legno di acacia, dove la massa sosta per 9 mesi. Il liquido è infine imbottigliato senza subire alcuna stabilizzazione o chiarifica, rimanendo per ben 3-4 anni ad affinare in vetro prima della messa in commercio.

Il ‘Bianca Regina’ Lusenti Malvasia è di colore giallo paglierino carico. L’olfatto si distende su note ricche e articolate di agrumi, fiori bianchi e miele, impreziosite da sensazioni di frutta matura estiva. Sorso aromatico e ampio, dotato di avvolgente morbidezza, ferma sapidità e lunga scia minerale. Grazie alla sua aromaticità, questo vino bianco macerato si abbina egregiamente con la cucina etnica, come quella thai.

Colore

Giallo paglierino carico

Gusto

Aromatico, sapido, minerale, ampio e lungo

Profumo

Ricco, articolato, note di agrumi incontrano frutta matura estiva