'Numen' Paolo Leo 2021

Il “Numen” di Paolo Leo è uno Chardonnay del Salento vinificato e maturato in barrique di rovere americano e francese. Emana intensi profumi di canditi, frutta tropicale, vaniglia, burro e spezie dolci. Al palato è morbido, rotondo, caldo, lungo, fruttato, sapido e persistente

18,50 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Salento IGT

Vitigni

Chardonnay 100%

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Puglia (Italia)

Gradazione alcolica

14.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Vendemmia leggermente tardiva nella zona sud-ovest della provincia di Brindisi

Vinificazione

Pigiatura, pressatura, macerazione a freddo per 8-9 ore e fermentazione alcolica in barrique di rovere americano e francese

Affinamento

Alcuni mesi sulle fecce fini in barrique di rovere americano e francese

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO NUMEN' PAOLO LEO 2021

Il “Numen” di Paolo Leo è un vino ampio e complesso, dedicato a chi ama i bianchi affinati in barrique. È uno Chardonnay del Salento dal volto solare e mediterraneo, che esprime perfettamente il carattere territoriale di questo duttile e plastico vitigno francese, che dimostra di sapersi adattare a terroir molto diversi, portandone alla luce le migliori caratteristiche. Maturo e ricco, ricorda gli aromi di frutta gialla, frutta tropicale e vaniglia, proponendo un sorso lungo e persistente. È uno Chardonnay adatto ad accompagnare secondi piatti di pesce elaborati e saporiti, carni bianche delicate o formaggi di media stagionatura.

Lo Chardonnay “Numen” di Paolo Leo nasce nelle splendide terre del Salento. La tenuta si trova a San Donaci, circa a metà strada tra Brindisi e Lecce. È una realtà familiare di circa 24 ettari, caratterizzata da un clima tipicamente mediterraneo, caldo e ventilato, mitigato dalle brezze del mare. I terreni sono di prevalente matrice tufacea e calcarea, molto adatti a una viticoltura di qualità basata su basse rese. Le uve maggiormente coltivate sono: Primitivo, Negroamaro, Malvasia Bianca, Malvasia Nera di Lecce e Chardonnay, nel pieno rispetto delle consuetudini del territorio. Molte parcelle hanno più di 40 anni d’età e sono coltivate ad alberello, secondo l’uso più antico del nostro sud. La filosofia della cantina è orientata alla produzione di vini che possano ben rappresentare le caratteristiche del Salento, del suo clima e delle sue tradizioni.

Il vino “Numen” di Paolo Leo è uno Chardonnay in purezza affinato in barrique, che unisce il desiderio di produrre un grande vino pugliese seguendo però i più classici modelli internazionali. Le uve sono vendemmiate leggermente in ritardo e avviate alla pressatura soffice. Il mosto fermenta in barrique di rovere francese e americano e matura sempre in barrique per alcuni mesi. Si presenta di colore giallo piuttosto intenso con riflessi dorati. Il bouquet ricorda frutta matura a polpa gialla, la scorza d’agrumi candita, la frutta tropicale, le sensazioni di pasticceria, vaniglia e morbide spezie. Al palato ha una buona struttura, è ampio, denso e complesso, con un frutto appagante e un finale lungo e armonioso. È un’etichetta che riesce a unire sapientemente il carattere del Salento con lo stile della tradizione francese.

Colore Giallo paglierino intenso tendente al dorato

Profumo Ricco e intenso, di frutta gialla candita, frutta tropicale, burro, vaniglia e spezie dolci

Gusto Morbido, rotondo, caldo, fruttato, sapido, equilibrato e persistente

produttore: Paolo Leo

Vini principali
Primitivo
Anno fondazione
1989
Ettari vitati
45
Produzione annua
3.000.000 bt
Indirizzo
Via Tuturano, 21 - 72025 San Donaci (BR)

Perfetto da bere con

  • Risotto ai funghi
  • Formaggi stagionati
  • Carni bianche in umido
  • Pasta al pesce col pomodoro
  • Zuppa di pesce col pomodoro