Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Bianco Porticello Tenuta di Castellaro 2022
2 -@@-1-Gambero Rosso
3 -@@-2-Vitae AIS
4 -@@-3-Bibenda

Bianco Porticello Tenuta di Castellaro 2022

Tenuta di Castellaro

Il Porticello Bianco è un vino bianco che nasce da Carricante e Moscato coltivati nelle Lipari, su suolo sabbioso e vulcanico. Richiama le suggestioni erbacee e balsamiche dell'omonima spiaggia, offrendo un sorso fresco, equilibrato e di piacevole intensità.

Non disponibile

21,00 

Caratteristiche

Denominazione

Terre Siciliane IGT

Vitigni

Carricante 60%, Moscato 40%

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Affinamento

4 mesi in botti da 30 ettolitri, con sosta sui lieviti

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL BIANCO PORTICELLO TENUTA DI CASTELLARO 2022

Il Porticello è un vino bianco prodotto da Tenuta di Castellaro, innovativa cantina sita a Lipari, nelle isole Eolie. Recupero di vitigni autoctoni, vicinanza al mare e passione hanno permesso a Massimo Lentsch, imprenditore bergamasco rapito dalla bellezza magica della Sicilia, di ottenere etichette territoriali ed espressive. Ogni sorso ci porta sulle spiagge di questa romantica e meravigliosa isola, accompagnandoci in un viaggio sensoriale e della memoria per chi ha potuto godere delle emozioni che questo luogo incantato offre ai suoi visitatori.

Il Bianco Porticello di Tenuta Castellaro è ottenuto da un blend di Carricante, vitigno originario della provincia di Catania famoso per il suo nerbo fresco, e Moscato Bianco che bilancia sapientemente con le sue spiccate doti aromatiche. Le viti sono coltivate vicino al mare a un’altitudine di 350 metri che permette, durante il giorno, di catturare il caldo sole siciliano e, di notte, le fresche brezze marine. Suoli sabbiosi vulcanici e ricchi di microelementi la rendono la perfetta dimora per far maturare acini carichi di succo e sapore. Dopo la raccolta manuale e un’attenta selezione, i grappoli vengono pigiati direttamente in pressa pneumatica. Nessuna chiarifica dei mosti, solo decantazione statica a 16 gradi e fermentazione spontanea in serbatoi di acciaio. L’affinamento del Carricante avviene in botte da 30 hl non tostata con batonage e sosta sui lieviti per circa 3 mesi. Infine, il blend, affina per un successivo mese in bottiglia prima dell’immissione sul mercato.

Il Porticello Bianco della cantina Tenuta di Castellaro appare alla vista giallo tenue, limpido e timido, dai riflessi erbacei. All’olfatto si percepiscono sentori verdi e vegetali abbinati e un frutto delicato e mai invasivo. Riporta il suo bevitore in riva al mare con note di salsedine, briose e minerali. Il sorso è fresco ed equilibrato; il leggero retrogusto fruttato smorza la vivace nota citrica data dal Carricante. Una bottiglia che esprime al meglio il terroir unico e mediterraneo dell’isola di Lipari, regalando un emozionante ricordo marino.

Colore

Giallo paglierino, con riflessi verdolini

Gusto

Di media intensità e struttura, equilibrato e con una bella freschezza sul finale

Profumo

Note erbacee, con sfumature di frutta a polpa bianca e mela