Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Vin Santo del Chianti Fontodi 2013 - 37.5cl
4 -@@-3-Bibenda
95 -@@-5-Veronelli

Vin Santo del Chianti Fontodi 2013 - 37.5cl

Fontodi

Il Vin Santo del Chianti realizzato dalla nota cantina toscana Fontodi è un vino dolce gustoso e prezioso perfetto per un regalo speciale o per festeggiare momenti unici. Questa etichetta viene realizzata con un blend di uve Malvasia e Sangiovese fatte appassire per 5 mesi, l'affinamento viene svolto in botti di castagno francese per 9 anni. Il colore ambrato dai riflessi dorati accompagna aromi intensi di frutta candita, datteri e legni pregiati. Il sorso è denso, avvolgente, morbido, coinvolgente e di eterna lunghezza

Non disponibile

59,20 

Caratteristiche

Denominazione

Vin Santo del Chianti Classico DOC

Vitigni

Malvasia, Sangiovese

Tipologia

Gradazione alcolica

12 %

Formato

Bottiglia 37.5 cl

Vinificazione

Appassimento dei grappoli per 5 mesi

Affinamento

9 anni in botti di castagno francese

Note addizionali

Contiene solfiti
Bottiglia da collezione, non soggetta a promozioni

DESCRIZIONE DEL VIN SANTO DEL CHIANTI FONTODI 2013 - 37.5CL

Il Vin Santo del Chianti Classico di Fontodi è un vino da dessert pregiato e seducente in grado di trasportare i sensi in un vero e proprio viaggio edonistico. La cantina Toscana Fontodi, situata a Panzano in Chianti, ha fortemente contribuito alla valorizzazione del territorio chiantigiano e il suo Vin Santo del Chianti Classico riflette tutta l’unicità di questo passito storico e prezioso. Riguardo l’etimologia del nome esistono numerose versioni, una delle quali rimanda al XIV secolo, quando in Europa imperversava la peste nera e un frate francescano decise di utilizzare questo nettare per curare gli appestati, da cui l’appellativo “santo”. Un’altra ipotesi allude a un concilio tenutosi a Firenze nel XV secolo durante il quale un vescovo greco assaggiò questo passito esclamando “è vino di Xantos!”. Il resto dei vescovi interpretò la frase come “è vino santo”, seppur con “Xantos” egli si riferisse all’omonima località ellenica.

Fontodi Vin Santo del Chianti Classico è un blend di Malvasia e Sangiovese da vari vigneti di proprietà. I grappoli sono raccolti e quindi posti ad appassire in fruttaio per 5 mesi, durante i quali si disidratano concentrando zuccheri e aromi. Terminato il processo di appassimento, le uve vengono pressate e il mosto ottenuto messo in caratelli di castagno e rovere francese da 50 e 110 litri contenenti la feccia del vin santo precedente (chiamata madre), che funge da inoculo fermentativo. Le piccole botti sono quindi immediatamente sigillate e non più toccate per ben 9 anni, quando finalmente si procede con l’apertura e il conseguente imbottigliamento.

Il Vin Santo del Chianti Classico Fontodi è ambrato dai riflessi dorati. Olfatto intenso e articolato giocato su note di datteri, frutta candita e miele, unite a sensazioni boisé. Morbido, pieno e denso all’assaggio, dal dolce finale armonioso e interminabile. Il consiglio è di concedersi questo vino dolce da solo a fine pasto oppure in abbinamento a saporiti formaggi erborinati.

Colore

Ambrato dai riflessi dorati

Gusto

Pieno, corposo, morbido, armonioso e dal finale lunghissimo

Profumo

Intenso, articolato, note di datteri e frutta candita incontrano note di miele e legno