Barbera d'Alba 'Battaglione' Renato Ratti 2021

"Battaglione" è una Barbera d'Alba dal profilo intenso e fruttato, affinata per un anno in botti di legno di diversa dimensione. Dopo un'iniziale ed intensa nota fruttata, si esprime al naso su sentori di spezie selvatiche, viola e nuance tostate. All'assaggio svela una buona massa gustativa, snellita da una freschezza lunga e persistente

13,90 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Barbera d'Alba DOC

Vitigni

Barbera 100%

Tipologia

Vini Rossi

Regione

Piemonte (Italia)

Gradazione alcolica

14.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata con macerazione sulle bucce di 7-10 giorni

Affinamento

12 mesi in botti di legno di diversa capienza

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Robert Parker
2020
91 / 100
James Suckling
2019
89 / 100
Veronelli
2020
87 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

DESCRIZIONE DEL VINO ROSSO BARBERA D'ALBA 'BATTAGLIONE' RENATO RATTI 2021

Il “Battaglione” è una Barbera d’Alba che sin da subito comunica eleganza e armonicità. L’equilibrio che si avverte in fase di degustazione è il frutto di un mix perfetto tra freschezza e struttura che rende merito al gran lavoro svolto dalla cantina Renato Ratti in fase di vinificazione. All’olfatto poi emerge un’anima in cui la frutta si esalta, declinata con diverse sfumature che tracciano una progressione di note avvolgenti. Una bottiglia che celebra le tradizioni vitivinicole piemontesi, in cui la Barbera ricopre un ruolo fondamentale.

Questo “Battaglione” è una Barbera d’Alba che ha origine dalle uve di un vitigno da sempre largamente coltivato all’interno dei confini regionali piemontesi, la Barbera. La cantina Renato Ratti vendemmia questa varietà tra la fine di Settembre e l’inizio di Ottobre, quando gli acini sono giunti a piena maturazione. Dopo la diraspatura dei grappoli e la pressatura degli acini, il mosto ottenuto fermenta in contenitori di acciaio inox a una temperatura controllata ricompresa fra i 28 e i 30 gradi. La macerazione ha una durata media di 7-10 giorni. Segue l’affinamento, che avviene per 12 mesi in botti di legno dotate di diverse capacità.

La Barbera d’Alba  “Battaglione” si annuncia alla vista con un colore rosso rubino intenso, caratterizzata da leggeri riflessi tendenti al porpora nell’unghia. Al naso si avvertono note sostanzialmente fruttate, impreziosite da tocchi più leggeri di sottobosco, spezie e fiori macerati. All’assaggio è di medio corpo, rotondo e fasciante al palato, con un sorso dotato di buona freschezza; termina con un finale che stupisce per persistenza. Una bottiglia firmata dalla cantina Renato Ratti che ottiene punteggi interessanti su alcune delle più importanti guide di settore nazionali, a dimostrazione della sua ottima fattura.

Colore Rosso rubino profondo con riflessi porpora

Profumo Intense note di frutta in tutte le sue declinazione (croccante, matura e sotto spirito), sottobosco, spezie selvatiche, viola macerata e tocchi tostati di cioccolato e caffè

Gusto Fresco e rotondo, beverino e morbido, dotato di una lunga persistenza

produttore: Renato Ratti

Vini principali
Barolo, Barbera, Nebbiolo, Dolcetto
Anno fondazione
1965
Ettari vitati
35
Produzione annua
350.000 bt
Enologo
Pietro Ratti
Indirizzo
Cantina Renato Ratti, Frazione Annunziata, 7 - 12064 La Morra (CN)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne
  • Carne rossa in umido
  • Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati
  • Pasta sugo di carne