Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
'Bis 612' Domaine Pierre et L'Étoile 2019

'Bis 612' Domaine Pierre et L'Étoile 2019

Domaine Pierre et L’Étoile

Il 'Bis 612' Domaine Pierre et L'Étoile è un vino rosso a base di Chenanson, vitigno a bacca rossa molto diffuso nel Sud dell Francia. Croccante, succoso e fresco al palato, accompagnato da una fine struttura tannica che ravviva il sorso e si accompagna a una piacevole acidità, al naso esprime note di frutti di bosco, ciliegia, violetta e lievi sfumature pepate

16,30 

Caratteristiche

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Filosofia produttiva

Artigianali, Lieviti indigeni

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL 'BIS 612' DOMAINE PIERRE ET L'ÉTOILE 2019

Il ‘Bis 612’ della realtà artigianale Domaine Pierre et l’Étoile rappresenta una ricercata espressione di Chenanson in purezza che spicca per il suo gusto fresco e succoso. Lo Chenanson è un ibrido genetico creato nel 1958 da Paul Truel presso l’Istituto Nazionale di Ricerca Agronomica di Montpellier incrociando i vitigni Grenache Noir e Folle Noire, quest’ultimo altrimenti noto con il nome di Jurancon. Questa varietà ibrida, oggi coltivata quasi esclusivamente in Linguadoca-Rossiglione e Provenza, si caratterizza per la notevole capacità di adattamento a climi caldi e secchi, proprio come quello della Linguadoca, oltre che per le proprietà enologiche molto simili a quelle del genitore Grenache Noir.

Domaine Pierre et l’Étoile ‘Bis 612’ è un 100% Chenanson da viti allevate seguendo i principi dell’agricoltura biologica su suoli di matrice argilloso-calcarea, collocati a un’altitudine compresa tra i 260 e i 270 metri sul livello del mare. Alla vendemmia manuale segue la vinificazione in rosso attraverso fermentazione alcolica spontanea a contatto con le bucce per opera dei soli lieviti presenti sugli acini e nell’ambiente di vinificazione. Terminato il processo fermentativo, la massa è posta a maturare per qualche mese in vasche di acciaio inox e dopo un ulteriore breve riposo in bottiglia il vino è pronto per l’uscita sul mercato. Durante l’intera lavorazione è poi escluso tanto l’impiego di additivi e coadiuvanti enologici, inclusa la solforosa, quanto il ricorso a operazioni di chiarifica o filtrazione.

Il ‘Bis 612’ di Domaine Pierre et l’Étoile ha un bel colore rosso rubino brillante. L’olfatto propone interessanti percezioni di frutti di bosco e violetta che si uniscono a tenui cenni pepati. Croccante e pieno al palato, di bella freschezza e dai tannini fini che accompagnano la chiusura fruttata.