Bodegas Frontonio

Dal cuore dell’Aragona, vini artigianali nati da vecchie vigne di montagna

Bodegas Frontonio è un’interessante cantina spagnola, che coltiva vigne nella regione dell’Aragona, con il desiderio di recuperare le antiche tradizioni della viticoltura locale. Il progetto nasce proprio dall’idea di ridare splendore a un’area molto vocata, che può vantare un’antica storia nel campo della coltivazione della vite, abbandonata in seguito alla moderna meccanizzazione dell’agricoltura. La filosofia della cantina è basata su una produzione limitata di bottiglie di alta qualità, capaci di rispecchiare fedelmente il territorio. La Bodegas propone vini artigianali, autentici e sinceri, realizzati con le antiche varietà autoctone della regione e nel pieno rispetto di un ambiente naturale, selvaggio e incontaminato.

I vigneti si trovano nella zona montuosa di Valdejalon e sono coltivati a un’altitudine compresa tra i 450 e i 1.030 metri sul livello del mare. Il clima è molto fresco, caratterizzato da importanti escursioni termiche tra le temperature diurne e notturne. La costante ventilazione mantiene i grappoli sani, evitando pericoli di umidità. I terreni sono poveri e pietrosi, costituiti da ardesie, calcare e argille, particolarmente adatti a una viticoltura di qualità basata su basse rese naturali. La cantina Bodegas Frontonio si è impegnata nel recupero di vecchi vigneti ad alberello, alcuni addirittura pluricentenari, che costituiscono un vero monumento alla viticoltura. Buona parte delle vigne hanno più di 50 anni e sono state piantate con le varietà da sempre presenti in questa terra: la Garnacha e il Macabeo.

Il microclima soleggiato, fresco e sempre molto ventilato, favorisce una gestione delle vigne ispirata alle pratiche dell’agricoltura biologica, senza utilizzo di sostanze chimiche. Le concimazioni avvengono sono con compost organico. La perla della tenuta è El Jardín de las Iguales, che si trova nella Sierra de Algairén, all’interno della Valle di Barrandijos ad Altrás. Si tratta di una parcella piantata tra il 1898 e il 1908, su antichi terrazzamenti sostenuti da muretti a secco, pazientemente salvata come un prezioso tesoro, memoria storica del passato. La cantina si trova all’interno di un’antica grotta sotterranea, scavata oltre due secoli fa su tre livelli, in modo da sfruttare la forza di gravità, senza utilizzare pompe.  I vini sono il frutto di passione, tradizione e rispecchiano con freschezza ed eleganza il carattere del terroir.

Altre informazioni

Regione
Anno fondazione
2017
Indirizzo
Calle de María Zambrano 31 - 50018 - Zaragoza (Spain)
I vini della cantina Bodegas Frontonio