Cascina Ca' Rossa

Storia famigliare e certificazione biologica: il Roero che spicca

A Canale d'Alba si trova l'Azienda Agricola Cascina Ca' Rossa, oggi condotta da Angelo Ferrio e da suo figlio Stefano. Siamo nel cuore del Roero, ma la famiglia Ferrio tiene a precisare che nel dialetto piemontese non esiste il Roero, bensì "i Roeri "; i "Roé", infatti, sono quell'insieme di colline, boschi, noccioleti, orti, ripidi pendii e vigne di Nebbiolo, Barbera, Arneis, Favorita e Brachetto dal grappolo lungo. Quando Angelo era piccolo suo padre Alfonso, dopo molti sacrifici, riuscì ad acquistare la Cascina Rossa, che si trova sulla strada che conduce a Canelli.

Furono anni durissimi e nella zona, a differenza di quanto avviene oggi, la vite ed il vino non rappresentavano che un aspetto secondario della produzione agricola, poiché la quasi totalità dell'uva era venduta a produttori esterni. La famiglia Ferrio era semplicemente una famiglia di agricoltori: pesche, nocciole, albicocche e animali da cortile, ma non mancava una piccola vigna da cui si produceva un buon vino venduto esclusivamente in damigiana a pochi clienti privati. Il primo imbottigliamento, a carattere quasi industriale, avviene nel 1995.

Da allora l'Azienda ha fatto grandi passi: ha abbracciato i dettami dell'agricoltura biologica, l'area vitata si è estesa sia per l'abbandono della coltura delle pesche, sia con l'acquisizione di nuovi appezzamenti nelle posizioni più vocate della zona. Oggi l'Azienda dispone di una superficie vitata di 13 ettari, posta su terreni argillosi, ricchi di sabbia giallo-ocra e di marne grigie, splendidi per gli aromi che rilasciano alle uve, ma assolutamente impervi, che richiedono un lavoro totalmente manuale.

Nella cascina, sulla cima della collina chiamata Monpussano, che sovrasta la città di Canale, Angelo ha ristrutturato ed ammodernato la vecchia cantina, arricchendola di vasche d'acciaio termocontrollate, di barriques e di grandi botti in Rovere di Slavonia. Fra i vini prodotti un posto predominante spetta al Roero Monpussano, un Nebbiolo che prende il nome dalla collina su cui nasce l'uva che lo produce.

Informazioni

Regione
Vini principali
Roero rosso
Anno fondazione
1993
Ettari vitati
16
Produzione annua
95.000 bt
Enologo
Beppe Caviola
Indirizzo
Località Ca' Rossa, 56 - 12043 Canale d'Alba (CN)
I vini di Cascina Ca' Rossa