La Crotta di Vegneron

Dalla Valle d'Aosta, la storia di un'antica, coraggiosa e fiera viticoltura eroica

La cooperativa Crotta di Vegneron rappresenta l’antica storia della piccola, grande realtà del terroir del versante dell’andret di Chambave, in Valle d’Aosta.

La cooperativa è nata nel 1980 dall’unione di 25 coraggiosi vignaioli della zona, che diminuendo anno dopo anno, hanno voluto conservare e riportare in auge il proprio duro lavoro. Già cinque anni dopo i membri della Crotta di Vegneron sono diventati 80, raggiungendo ad oggi il centinaio di soci, con una ampia e stimata produzione di successo. Grazie al suo clima particolarmente secco, la zona è sempre stata prediletta per l’allevamento delle uve, che crescendo con un’esposizione a sud, nascono a una pendenza estrema tra i 500 e gli 850 metri sul mare. Le scarse precipitazioni e le temperature medie diurne elevate contrapposte a notti fresche, perfino fredde in estate, regalano ai vini caratteristiche aromatiche davvero uniche, permettendo alle uve di maturare senza doverle sottoporle a trattamenti artificiali contro i parassiti: la natura dona armonia ed equilibrio al duro lavoro dell’uomo, fiero del proprio territorio.

La Cooperativa vanta vitigni autoctoni tradizionali e raccoglie i grappoli di due importanti zone di produzione, cui derivano i nomi delle denominazioni di origine Chambave e Nus.

Nei vini della Crotta di Vegneron si percepisce la forza e la passione dello spirito di montagna che anima questi “campagnards”, questi vignaioli: la loro è una viticoltura eroica che regala aromi e sapori unici al mondo, con una lunga e pregiata storia.

Informazioni

Vini principali
Fumin, Chambave, Chambave Muscat, Passito
Anno fondazione
1980
Ettari vitati
60
Produzione annua
200.000 bt
Enologo
Andrea Costa
Indirizzo
Piazza Roncas, 2 - 11023 Chambave (AO)
I vini di La Crotta di Vegneron