Domaine Guillemot

Agricoltura biodinamica, un grande terroir per vini di qualità eccezionale

Il Domaine Guillemot, che è stato fondato nel 1946 da Pierre Guillermot, si trova a Savigny-Les-Baune, un piccolo paesino di un migliaio di abitanti nel dipartimento della Cote-d'Or, in Borgogna. Da quella data la famiglia Guillemot ha continuamente ingrandito il Domaine, che comprende numerose "appellations": Bourgogne Rouge, Savigny-Les-Beaune, Svigny 1er cru, Corton grand cru ed ancora altri nomi di grande importanza. Sebbene la famiglia produca vino da 8 generazioni, la costituzione del "Domaine" vero e proprio risale al 1946, e Pierre Guillemot lo ha gestito fino al 1988, quando, ritiratosi in pensione, cede la direzione dell'impresa al figlio Jean-Pierre.

Dal 1981 la vigna è coltivata secondo i dettami del metodo biodinamico e l'Azienda ha ottenuto la certificazione tripla A, a garanzia della genuinità dei propri vini. Tutta la lavorazione delle vigne è eseguita nella maniera più naturale possibile, riducendo al minimo l'utilizzo di fertilizzanti o di altri prodotti non naturali. Gli uvaggi delle diverse parcelle sono vinificati separatamente, per conservare in ciascun vino le proprie specifiche qualità olfattive e gustative.

Sono tutti vini straordinari, testimoni dell'eccezionale qualità dei vini di Borgogna e più precisamente della Cote de Beaune.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Bourgogne Rouge, Savigny-lès-Beaune, Savigny 1er Cru
Anno fondazione
1946
Indirizzo
1 rue Boulanger et Vallée - 21420 Savigny-les-Beaune
I vini del Domaine Guillemot