Feudo Principi di Butera

Radici siciliane e successo internazionale: i vini delle antiche proprietà dei Principi di Butera

Feudo Principi di Butera è una cantina di primo piano nel panorama vitivinicolo della Sicilia, testimone di una rinascita innovatrice e imprenditoriale nell’isola, inaugurata oltre due decenni fa dalla famiglia Zonin. L’origine di questa fortunata avventura, intrapresa con entusiasmo, passione e grandi investimenti, cominciò con la ristrutturazione di un antico baglio situato nelle vaste proprietà che un tempo erano riservate ai Principi di Butera di nomina spagnola, la più importante carica della Sicilia feudale. Le tenuta comprende oggi 320 ettari di terreno, di cui 180 vitati, situati principalmente nella provincia di Caltanisetta, in un territorio benedetto dal sole e dalle brezze marine, di cui la famiglia Zonin ha assunto un importante ruolo di custodia e valorizzazione.

I vasti vigneti di Feudo Principi di Butera godono di ottime condizioni pedoclimatiche particolarmente vantaggiose: grande esposizione solare per molte ore del giorno; microclima temperato influenzato dalla vicina presenza del mare; altitudine collinare compresa tra 250 e 350 metri e terreni bianchi a composizione calcarea. La varietà più coltivata è il Nero d’Avola, con cui convivono felicemente i vitigni internazionali, mentre tra i bianchi primeggiano lo Chardonnay, il Grillo e l’Insolia. La grande cantina è stata interamente ristrutturata per essere spaziosa ed efficiente e comprende anche una suggestiva sala di affinamento che comprende grandi botti di rovere di Slavonia e piccole botti di pregiato rovere francese da 350 litri.

I vini di Feudo Principi di Butera sono da anni un punto di riferimento per tantissimi consumatori e appassionati. Si tratta di etichette che garantiscono affidabilità e competenza, nati da un lungo e solido progetto imprenditoriale incentrato sulla qualità e sulla valorizzazione delle peculiarità del territorio. Un’aura inconfondibilmente mediterranea e isolana spira su una produzione che si dimostra capace di distinguersi e di farsi apprezzare sempre di più nei più importanti contesti internazionali.

Informazioni

Regione
Vini principali
Nero d'Avola, Syrah, Grillo, Insolia
Anno fondazione
1997
Ettari vitati
180
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
800.000 bt
Enologo
Antonio Froio
Indirizzo
Contrada Deliella - 93011 Butera (CL)

"Siamo orgogliosi che la nostra tenuta siciliana sia oggi un presidio di qualità e civiltà rurale, oasi di tradizioni che vogliamo difendere"

Domeinico Zonin

I vini di Feudo Principi di Butera