Filipa Pato

L’influsso oceanico di Bairrada nei vini portoghesi di Filipa

A pochi passi dall’oceano atlantico nella regione portoghese di Barraida sorge la bellissima realtà di Filipa Pato. Figlia di Luis Pato, uno dei nomi di spicco del mondo dei vini portoghesi, Filipa, dopo studi in ingegneria chimica, ha deciso di ritornare a Beiras e con la stessa passione e lo stesso entusiasmo del padre ha fondato la sua cantina nel 2001. Al contrario di tutto quello che si sarebbero aspettati, Filipa ha scelto la via meno facile, non ha voluto ereditare le vigne del padre, ma iniziare una propria attività da zero, partendo da alcuni vigneti presi in affitto a Bairrada. Da subito ha adottato un approccio biodinamico (il primo nella zona) al fine di produrre liquidi territoriali e spontanei, che parlassero schiettamente di quel meraviglioso oceano che bagna queste terre. Genuini ma anche innovativi, punto di congiunzione tra gli antichi metodi ancestrali e i metodi moderni. Semplici ritratti di territorio in assenza di filtri e trucchi o, come piace definirli alla vignaiola, “vini autentici senza makeup”. Dal 2010 in vigna c’è anche suo marito, William Vouters, un esperto sommelier e un blasonato ristoratore belga, che, innamorato follemente del vino e di sua moglie, ha deciso di seguirla in questo progetto, investendo tutta la sua professionalità e dedizione.

La cantina Pato abbraccia un patrimonio ampelografico di circa 12 ettari vitati, ricoperti da una ricca quantità di uve locali, come le varietà a bacca bianca Bical e Maria Gomes, oppure il rosso iconico della zona, la Baga. Uve sane e saporite, frutto di un lavoro meticoloso che prevede l’assenza totale di prodotti chimici e sintetici. Le viti sono radicate su terreni di matrice argillosa-calcarea con una forte componente sabbiosa. In cantina si prosegue con fermentazioni spontanee catalizzate da lieviti indigeni, seguendo una filosofia artigianale che vieta processi invasivi, quali filtrazioni, chiarificazioni o aggiunte massive di solfiti. Gli affinamenti si svolgono in anfore di terracotta, che permettono, grazie alle loro ottime capacità di isolamento termico, di conservare al meglio il vino.

Nei vini di Filipa Pato si trova l’oceano e la purezza del frutto. Sono tesi, schietti e fini, dotati di una raffinata tessitura e di un’impalcatura marina e minerale. Semplicemente unici!

Informazioni

Vini principali
Baga, Bical, Maria Gomes
Anno fondazione
2001
Ettari vitati
12
Uve di proprietà
100%
Indirizzo
Rua de Sto. André, 41 - 3780-502 Óis do Bairro, Portogallo
I vini della cantina di Filipa Pato