Giorgio Cecchetto

Tradizione e competenza: un vignaiolo nella Valle del Piave

Giorgio Cecchetto è un vignaiolo che rappresenta la lunga tradizione del vino nella zona del Piave. La storia della sua cantina comincia nel 1986 quando, da giovane laureato alla Scuola Enologica di Conegliano, decide di investire tutto sull’ampliamento e sul potenziamento della piccola cantina familiare, acquistando nuovi terreni e mettendo a frutto le competenze enologiche acquisite: “produrre e vinificare il Raboso come mi insegnava mio padre non mi bastava più”. Il successo del suo lavoro, testimoniato dagli ottimi vini prodotti, è dovuto proprio alla perfetta sintesi tra orgoglio per la storia e la tradizioni viticole del territorio e sapienza enologica moderna e rispettosa del territorio.

Oggi la cantina di Giorgio Cecchetto si sviluppa su tre territori della provincia di Treviso: Tezze di Piave, dove si trova la sede principale, Motta di Livenza e Cornuda. Il Raboso, il Carmenere e altri vitigni rossi sono coltivati nella pianura attraversata dal Piave, su terreno ghiaiosi di origine alluvionale. I terreni di Motta di Livenza, dove cresce il Manzoni Bianco, sono invece ricchi di caranto, mentre a Cornuda viene prodotto Prosecco. Accanto ai moderni impianti convivono con i tradizionali vigneti a bellussera, sostenuti da altissimi gelsi, come si faceva una volta. La certificazione “Sotenibilità viva” garantisce l’eticità delle pratiche adottate in vigna e in cantina.

I vini di Giorgio Cecchetto nascono dall’orgoglio di appartenere ad una lunga tradizione e dalla convinzione che, per tutelarla al meglio, è necessaria tanta competenza. La vitivinicoltura nel territorio è, per Giorgio, un patrimonio da conservare e da affidare integro alla generazioni future. Per fare questo vengono privilegiate tecniche a basso impatto ambientale, nel rispetto delle risorse naturale. La figura di Giorgio rappresenta le tante generazioni di vignaioli del Piave del passato ma anche il futuro di questo territorio unico al mondo, in grado di dare vita ad espressione enologico di alto valore qualitative.

Informazioni

Regione:
Vini principali
Raboso, Merlot, Cabernet, Carmenere
Anno fondazione
1986
Ettari vitati
73
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
200.000 bt
Enologo
Giorgio Cecchetto, Franco Bernabei
Indirizzo
via Piave, 67 - Tezze di Piave 31028 Vazzola (TV)

"Tutelare un patrimonio da affidare integro e inossidabile alle generazioni che verranno"

Giorgio Cecchetto

I vini di Giorgio Cecchetto