Lorenzo Inga

Dalla Sicilia al Piemonte: una lunga tradizione familiare nella distillazione

La distilleria Lorenzo Inga porta avanti una lunga tradizione familiare di distillatori: Gaetano Inga, originario di Noto, iniziò l’attività nel 1832 a Serravalle Scrivia e l’arte della distillazione è stata tramandata per cinque generazioni. La famiglia Inga è specializzata nella produzione di gin, grappe di vitigno, amari, limoncello, sambuca, amaretto e altre specialità alcoliche. 

Esperienza, tradizione e ricerca trovano oggi una nuova e interessante compiutezza nella linea Lorenzo Inga Selection, che ha saputo far conoscere in tutto il mondo la morbidezza ineguagliabile, i profumi preziosi e il sapore del tempo delle grappe e dei liquori di famiglia.

Uno dei fiori all’occhiello della distilleria è certamente il Panarea Island Gin, un gin botanico caratterizzato da aromi di mirto e agrumi e da un carattere elegante e delicato. Il nome “Panarea” è stato pensato come omaggio sia alle origini siciliane della famiglia Inga e alla loro ricca eredità culturale, sia all’omonima isola, perla delle Eolie, in cui crescono molte delle essenze botaniche che partecipano alla complessità di questo gin. 

Informazioni

Regione
Distillati principali
Gin
Anno fondazione
1832
Indirizzo
Viale Martiri Benedicta, 51 - 15069 Serravalle Scrivia (AL)
I distillati di Lorenzo Inga