Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Rocca di Frassinello

La vocazione internazionale del vino maremmano
Regione Toscana (Italia)
Anno Fondazione 1999
Ettari vitati 80
Produzione annuale 400.000 bt
Indirizzo Podere Poggio alla Guardia - Giuncarico -58023 Gavorrano (GR)
https://cdn.shopify.com/s/files/1/0650/4356/2708/articles/brands_9821_rocca-di-frassinello_370.jpg?v=1709220901

La cantina Rocca di Frassinello nasce nella Maremma da una prima e lungimirante collaborazione tra un’azienda italiana e una francese: un piccolo grande progetto disegnato da Domaines Barons de Rothschild-Lafite alla luce del grande valore della Cantina di Castellare di Paolo Panerai.

Verso la fine degli anni ’90 la cantina Castellare di Castellina ha voluto guardare oltre la zona del Chianti Classico, cercando un territorio nuovo che potesse offrire alta qualità e grande particolarità allo stesso tempo. La volontà di Castellare era quella di non puntare sull’ovvio e sul già noto, ma di capire se nel resto della Maremma c’erano terreni altrettanto o più qualificati di quelli di Bolgheri e di Scansano. Il felice esito della ricerca ha avuto così luogo tra i comuni di Gavorrano e Ribolla, diventando parte di una Doc giovane, dal nome ancora poco conosciuto, quello di Monteregio di Massa Marittima.

Da questo primo magnifico incontro, si è succeduto il secondo, importante, per la cantina: l’accordo fra Castellare e Domaines Barons de Rothschild. Fin dall’inizio il progetto ha previsto di seguire la storica esperienza di Castellare nella coltivazione e vinificazione del vitigno principe toscano, il Sangiovese, e quella di Lafite sui vitigni francesi classici, Cabernet (Franc e Sauvignon), Merlot, Petit Verdot e Shiraz.

Dal comune amore per le vigne, vissuto attraverso esperienze e vitigni diversi, si è potuto realizzare così il primo vino, la prima grande unione tra i due Paesi maggiori produttori al mondo, l’Italia e la Francia, mettendo a frutto il savoir-faire di due grandi aziende...una magnifica sfida che ha saputo regalare fin dal primo istante un vino d’eccellenza, simbolo di una storia e di un terroir davvero unici.

Dallo stesso produttore
88 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
92 -@@-9-James Suckling
2 -@@-1-Gambero Rosso
11,50 
91 -@@-9-James Suckling
46,00 
92 -@@-8-Wine Spectator
91 -@@-9-James Suckling
92 -@@-7-Robert Parker
90 -@@-5-Veronelli
15,00 
90 -@@-8-Wine Spectator
91 -@@-9-James Suckling
91 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
17,00 
4 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS
91 -@@-9-James Suckling
82,00 
94 -@@-7-Robert Parker
93 -@@-9-James Suckling
93 -@@-8-Wine Spectator
3 -@@-1-Gambero Rosso
215,00