Uccelliera

Andrea Cortonesi e il suo essere vignaiolo a Montalcino per scelta

La cantina Uccelliera è il regno di Andrea Cortonesi, il suo atelier creativo, il suo habitat naturale, il suo angolo di paradiso, la sua famiglia. Per lui la viticoltura è un scelta di vita, conseguenza necessaria e imprescindibile del legame che ha personalmente stretto con la natura. Lui è un vignaiolo atipico, vecchio stile, puro e trasparente, di quelli che sembravano non esistere più nel prestigioso areale vitivinicolo del Brunello, di cui non puoi far altro che fidarti e lasciarti trasportare. Quando bevi i suoi vini non vivi solo un’esperienza gustativa di grande qualità, ma lasci la libertà a un pezzo di terra di scorrere e fluire dentro di te, ne serbi il ricordo e ti sembra quasi di essere lì, a perdere la vista tra i filari di Castelnuovo dell’Abate con l’Abbazia di Sant’Antimo che campeggia all’orizzonte.

Podere Uccelliera si trova proprio qui in una piccola frazione di Montalcino dove Andrea possiede in totale 9 ettari di vigneto, distribuiti su piccoli appezzamenti qua e là in questa fertile porzione di territorio, caratterizzati da suoli con composizione morfologica differente, ricchi di argilla, di sassi, di tufo. Qui il Sangiovese cresce in un habitat davvero ideale, dove le altitudini variano dai 150 ai 350 metri e i differenti microclimi che cullano gli acini in tutto il ciclo di maturazione, permettono di portare in cantina grappoli sani e profumati, capaci di dar vita a vini vivi, ricchi, ma soprattutto personali. La sensibilità enologica di Andrea Cortonesi emerge in ogni fase della vinificazione, dalla raccolta manuale dell’uva, alle fermentazioni alcoliche attivate con il solo utilizzo di lieviti indigeni, fino ad arrivare agli affinamenti, che hanno luogo in contenitori differenti e per periodi di tempo differenti in virtù delle necessità ogni volta rilevate. Persino il controllo della temperatura è lasciato nelle mani della natura, grazie alla costruzione stessa della cantina che, strutturandosi su piani interrati, permette di mantenere per tutto il corso dell’anno una temperatura costante.

A Podere Uccelliera non si è mai prodotto Brunello di Montalcino in un’ottica commerciale, non si sono mai assecondati modelli imprenditoriali dettati dal mercato, qui si fa vino in maniera pura e semplice, nel pieno rispetto della natura. Una volontà necessaria e insostituibile che Andrea spiega così: “Anche poter cenare la sera all'aperto accanto a questo uliveto, guardando le vigne senza preoccupazioni di interferire con le esigenze del vigneto, è una cosa preziosa”.

Informazioni

Regione
Vini principali
Brunello di Montalcino e Rosso di Montalcino
Anno fondazione
1986
Ettari vitati
9
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
70.000 bt
Enologo
Andrea Cortonesi
Indirizzo
Podere Uccelliera, Frazione Castelnuovo dell'Abate 45 - 53024, Montalcino (Si)
I vini della cantina Uccelliera