Vite Colte

Il vino piemontese nel mondo: un modello di cooperazione di rilievo internazionale

Vite Colte è una cantina cooperativa piemontese considerata come un virtuoso modello e un punto di riferimento internazionale. Nasce nelle Langhe negli anni ’80 con il nome di Terre da Vino, per poi ribattezzarsi Vite Colte nel 2016 nell’ambito di un progetto di rinnovamento per assumere un ruolo sempre più importante e prestigioso nel mercato vitivinicolo italiano e internazionale. Oggi raccoglie 180 viticoltori per un totale di circa 300 ettari vitati situate soprattutto nel comune di Barolo, dove si trova la sede principale, ma anche nel resto delle Langhe e in Monferrato.

Il successo di Vite Colte è legato alla straordinaria vocazione del territorio, alla cultura viticola dei soci conferitori, alla ricerca e conoscenza scientifica che permette cura e rigore in cantina. Solo una parte delle proprietà dei soci viticoltori sono destinate al progetto cooperativo, coltivata spesso a regime biologico o seguendo i princìpi della lotta integrata. I rigidi protocolli seguiti dai soci hanno un solo ed unico obiettivo: la qualità. Le vinificazioni e gli affinamenti hanno luogo in uno stabilimento di produzione moderno, tecnologico e spettacolare che ospita opere d’arte e che è affiancato da un’esposizione permanente di interesse turistico e culturale.

La cantina Vite Colte produce solo vini piemontesi, dimostrando una versatile capacità di offrire ottime interpretazioni delle più prestigiose denominazioni del territorio langarolo e monferrino: Barbera d’Asti, Barbera d’Alba, Nizza, Roero e Moscato d’Asti oltre, ovviamente, ai mitici Barolo e Barbaresco. I nomi delle etichette, spesso ispirati alle opere di Cesare Pavese, testimoniano la volontà di valorizzare e fare conoscere in tutto il mondo la cultura del territorio piemontese in maniera profonda. Si tratta di un contributo fondamentale reso al vino e alla cultura italiana, accompagnato ad un successo che da sempre trae la sua forza dalla competenza, dalla serietà, della qualità e, quindi, da un prestigio in continua crescita.

Informazioni

Regione
Vini principali
Barolo, Barbera, Nebbiolo
Anno fondazione
1980
Ettari vitati
300
Produzione annua
950.000 bt
Enologo
Bruno Cordero
Indirizzo
Via Bergesia, 6 - 12060 Barolo (CN)
I vini della cantina Vite Colte