Etna Rosso Monteleone 2017

L'Etna Rosso della cantina siciliana Monteleone è un vino rosso corposo ed avvolgente che sorprende per il suo intenso frutto. Nato dall'unione di Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio segue un affinamento di 12 mesi in legno che gli conferisce delle speciali sensazioni tostate ed una buona struttura. Il calice è avvolto in un manto color rosso rubino intenso ed i profumi sprigionati sono quelli di frutta a polpa rossa matura come la prunga, la mora e la ciliegia. Note tostate di tabacco e cuoio accompagnano verso un gusto deciso, vulcanico e molto persistente

28,00 € 32,00 € - 13% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Etna DOC
Vitigni
Nerello Mascalese 90%, Nerello Cappuccio 10%
Regione
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
50 anni di età allevati con sistema ad alberello su suoli composti da sabbie e ceneri vulcaniche resi ricchi da piccole percentuali di argilla calcarea
Vinificazione
Fermentazione alcolica in serbatoi tronco-conici in acciaio a temperatura controllata, successiva macerazione sulle bucce per 10-12 giorni, termina con fermentazione malolattica spotanea
Affinamento
12 mesi in parte in tonneaux di rovere francese da 700 e 500 litri ed in parte in acciaio, conclude l'affinamento con 6 mesi in bottiglia

Premi e riconoscimenti

Gambero Rosso
2017
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
16°-18°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rossi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

Descrizione dell'Etna Rosso

L’Etna Rosso della giovane cantina Monteleone è un’etichetta dal volto elegante, che ben interpreta il carattere del territorio e dei suoi storici vitigni. È il frutto di un assemblaggio a base di Nerello Mascalese, a cui si aggiunge una piccola percentuale di Nerello Cappuccio, tradizionalmente presente nelle vecchie vigne del vulcano. Nasce sul versante settentrionale dell’Etna, nella zona da sempre più vocata per la produzione di grandi vini rossi, grazie a un clima fresco e ventilato, protetto dalle perturbazioni provenienti da nord dalla catena dei Monti Nebrodi. È un rosso di medio corpo, particolarmente adatto ad abbinamenti con carni arrosto, pollame nobile o piccola selvaggina allo spiedo.

Il Rosso dell’Etna di Monteleone nasce dalle uve di un unico appezzamento di Nerello Mascalese e Nerello Cappuccio, che si trova in Contrada Sciambro nel territorio comunale di Castiglione di Sicilia. La vigna ha un’età di oltre 50 anni ed è coltivata a un’altitudine di 500 metri sul livello del mare, poco distante dal fiume Alcantara. I terreni sono composti da sabbie e ceneri vulcaniche, miste ad argilla calcarea. La vendemmia si svolge nelle prime ore del mattino, con raccolta manuale e selezione in vigna dei migliori grappoli. La fermentazione è condotta in serbatoi tronco-conici in acciaio inox a una temperatura di circa 23° C, con un periodo di macerazione sulle bucce di una dozzina di giorni. Il vino matura per circa un anno, in parte in vasche d’acciaio e in parte in tonneau di rovere francese da 500 e 700 litri e completa il percorso d’affinamento con ulteriori 6 mesi in bottiglia.

Il vino Etna Rosso, prodotto dalla cantina Monteleone, interpreta con stile classico e tradizionale il carattere autentico dei vitigni etnei a bacca rossa. È un calice scorrevole, che preferisce la finezza alla potenza, alla morbidezza e alla concentrazione. Alla vista è di un brillante rosso rubino chiaro e luminoso, tipico di un’uva scarica di colore come il Nerello Mascalese. All’olfatto regala eleganti profumi di ribes, ciliegia, mora, marasca, fragranti aromi agrumati di arancia sanguinella, sfumature di elicriso, di erbe aromatiche della macchia mediterranea, cenni di grafite e pietra focaia. Al palato è di media struttura, con un’elegante tessitura tannica, ben integrata a un frutto delicato e maturo, che annuncia aromi sfaccettati e complessi. Il finale è di buona persistenza gustativa, con una chiusura sapida e molto fresca.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Intense note di frutta a polpa rossa matura, prugna, mora e ciliegia accompagnate da accenni di pietra lavica e sentori di tabacco

Gusto Sorso ampio, avvolgente, ben strutturato, di grande persistenza e dalla trama tannica morbida

produttore: Monteleone

Anno fondazione
2017
Ettari vitati
3
Produzione annua
6.000 bt
Enologo
Benedetto Alessandro
Indirizzo
Contrada Sciambro - 95012 - Castiglione di Sicilia (CT)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne Risotto con sugo di carne
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne arrosto e grigliata Carne arrosto e grigliata
  • Formaggi stagionati Formaggi stagionati