Lugana Riserva 'Menasasso' Selva Capuzza 2017

Il Lugana Riserva Menasasso di Selva Capuzza è un vino bianco lombardo proveniente dalla zona viticola del Lago di Garda: si compone di uve Turbiana (anche detto Trebbiano di Lugana) ed affina per 12 mesi tra acciaio inox e barrique per una minima parte. Esprime profumi avvolgenti e delicati di fiori freschi, frutta gialla matura ed erbe aromatiche, incorniciate al sorso da note minerali, rinfrescanti e morbide.

Caratteristiche

Denominazione

Lugana DOC

Vitigni

Turbiana (Trebbiano di Lugana) 100%

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Lombardia (Italia)

Gradazione alcolica

13.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica a temperatura controllata per la maggioranza in acciaio e piccola parte in barrique

Affinamento

12 mesi in acciaio per la maggior parte, piccole quantità in barrique

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Gambero Rosso
2016
3 / 3
Vitae AIS
2016
Veronelli
2016
89 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare tranquillamente in cantina per 4-5 anni

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO LUGANA RISERVA 'MENASASSO' SELVA CAPUZZA 2017

Il Lugana Riserva “Menasasso” Selva Capuzza è un bianco lombardo che ha molto da raccontare. E’ infatti preso come punto di riferimento per l’uso del legno – utilizzato sia in fase di vinificazione sia durante l’affinamento – abbinato alla tipologia del Lugana, vino che si caratterizza per un’importante impronta aromatica e che quindi impone una grande saggezza nell’utilizzo della barrique. L’etichetta fa quindi comprendere come l’uso del legno sia un ottimo mezzo per esaltare la complessità del Turbiana, senza essere mai elemento di disturbo per l’espressività dei profumi e dei gusti avvertiti durante la degustazione. Un’etichetta in perfetto orario per tracciare il futuro della denominazione.

La Riserva “Menasasso” Selva Capuzzo è un Lugana che ha origine dalle uve in purezza di Turbiana, nome “locale” con cui s’indica il Trebbiano di Lugana nei pressi del Lago di Garda. Le uve in vigna vengono raccolte quando si trovano in uno stadio di leggera surmaturazione, presentandosi quindi con una maggiore concentrazione organolettica. Buona parte del mosto fermenta in acciaio a temperature controllate, mentre una piccola parte della massa del vino viene lavorata in barrique, con frequenti bâtonnage volti a ricercare la finezza e non la ruvidità dalla cessione tannica e aromatica del legno. L’affinamento finale ha una durata complessiva di 12 mesi, e si svolge sia in acciaio – per la maggior parte – sia in barrique; al termine di questo periodo si procede con l’assemblaggio, e il vino rimane a stabilizzarsi per qualche mese prima di essere immesso in commercio.

La Riserva Lugana “Menasasso” della cantina Selva Capuzza è un vino che si muove nel bicchiere con un colore tipicamente paglierino, attraversato da qualche leggero riflesso più tendente alla tonalità dell’oro. Lo spettro olfattivo risulta disegnato intorno a tocchi floreali e fruttati, che pian piano lasciano emergere rimandi speziati e sbuffi che richiamano le erbe aromatiche. Armonioso al palato, dove entra con un sorso di media struttura, contraddistinto da un gusto dall’impronta sapida. Un’etichetta in cui compostezza e rigore fanno presagire un’ottima evoluzione nel corso dei prossimi anni.

Colore Giallo paglierino con riflessi dorati

Profumo Fiori di campo, susine gialle e pesche, note di erbe aromatiche e spezie orientali

Gusto Fresco ed equilibrato, dalla texture delicatamente cremosa, finale sapido e minerale

produttore: Selva Capuzza

Vini principali
Lugana, San Martino della Battaglia, Groppello
Anno fondazione
1908
Ettari vitati
25
Produzione annua
300.000 bt
Enologo
Renato Beozzo
Indirizzo
Località Selva Capuzza - 25010 Desenzano del Garda (BS)

Perfetto da bere con

  • Uova e torte salate
  • Pesce in umido
  • Formaggi freschi
  • Risotto ai frutti di mare
  • Antipasti caldi di pesce