Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
'Pinomar' Sopla Levante 2022

'Pinomar' Sopla Levante 2022

Sopla Levante

Il "Pinomar" della cantina spagnola Sopla Levante è un vino bianco macerato gustoso e ricco perfetto per accompagnare piatti dei sapori decisi e formaggi stagionati. Questa etichetta viene realizzata con uve di Merseguera ed una piccola aggiunta di Muscadet macerate sulle proprie bucce per tre settimane, l'affinamento procede invece per 8 mesi in vasi di terracotta. Il colore aranciato brillante risplende nel calice mentre aromi di frutta matura e agrumi inebriano il naso. Il sorso è gustoso, morbido, fresco, dai tannini leggeri ed il finale di ottima persistenza.

16,50 

Caratteristiche

Vitigni

Merseguera 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Raccolta manuale e 3 settimane di macerazione sulle bucce

Affinamento

8 mesi in vasi di terracotta

Filosofia produttiva

Senza solfiti aggiunti o minimi, Macerati sulle bucce, Lieviti indigeni, Orange Wine, Artigianali

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL 'PINOMAR' SOPLA LEVANTE 2022

“Pinomar” è un orange wine prodotto da Bodega Sopla Levante, capace di racchiudere tutte le caratteristiche del territorio magico da cui proviene: la calda costa mediterranea della Comunità Valenciana. Una interpretazione particolarmente pura delle uve locali, sintesi dell’ambiente e del sapiente intervento umano: mare, sabbia, calore e argilla.

Le uve da cui la Bodega Sopla Levante ottiene il “Pinomar” sono due varietà autoctone a bacca bianca allevate nell’omonima parcella, estesa per 2,5 ettari sul livello del mare all’interno del Parco Naturale della Mata, nella provincia di Alicante. Sono viti sono a piede franco, non innestate su portainnesto americano, che hanno 60 anni di età e vivono sopra un suolo sabbioso. Il territorio che circonda il vigneto è costituito dalla costa del mar Mediterraneo e dalle lagune salate dell’immediato entroterra. La vendemmia viene effettuata a mano, nella seconda metà del mese di agosto e le operazioni di vinificazione in cantina escludono l’utilizzo di solfiti o di qualsiasi altro coadiuvante enologico. La fermentazione è spontanea, ad opera dei soli lieviti autoctoni e la lunga macerazione sulle bucce dura circa 3 settimane. Il successivo affinamento ha luogo in anfore di argilla, per un periodo di 8 mesi. Il risultato è rappresentato da un orange wine estremamente territoriale.

“Pinomar” della cantina Sopla Levante presenta una intensa sfumatura ambrata, sorprendentemente luminosa e allo stesso tempo profonda. L’impatto olfattivo è molto aggraziato, piuttosto intenso e limpido: emergono nettamente i sentori agrumati maturi, con rinfrescanti note di limone, che si intrecciano a sfumature floreali selvatiche e piacevoli richiami erbacei. Una coda di rimandi balsamici e tocchi terrosi chiude lo spettro dei profumi. L’assaggio si presenta secco e piacevolmente fresco: la nota che fa da protagonista è sicuramente la spiccata sensazione tannica, che apporta una giusta complessità e una interessante struttura, accompagnando una discreta presenza alcolica. Ritornano al palato le note agrumate, insieme alle più morbide sfumature di frutta a polpa bianca, verso un finale che non lesina di persistente salinità. Un bianco macerato per piatti intensi, come possono essere degli spaghetti ai ricci di mare.

Colore

Aranciato brillante

Gusto

Morbido, avvolgente, fruttato, dai tannini piacevoli ed il finale lungo

Profumo

Intenso, articolato, note di frutta matura incontrano sensazioni balsamiche e terrose