Prosecco di Valdobbiadene Superiore Dry 'Sesto Senso' Andreola

Il "Sesto Senso" è un Prosecco Superiore Dry della Valdobbiadene di ottima fattura. Il bouquet è armonico e floreale, caratterizzato dai tipici sentori di mela e pera, leggermente agrumato. Il gusto vellutato, leggero, fresco ed elegante

10,80 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Prosecco di Valdobbiadene-Conegliano DOCG
Vitigni
Glera 96%, Bianchetta 2%, Perera 2%
Regione
Gradazione
11.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Vigneti posti a 300 m. slm., su suoli argillosi
Vinificazione
Prodotto seguendo il Metodo Charmat o Martinotti, con rifermentazione in autoclave
Note aggiuntive
Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
91 / 100
Vitae AIS
Gambero Rosso
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
6°-8°C
Bicchiere
Flute ampio
Flute ampio

Ideale per gli spumanti metodo charmat, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo e l’apertura stretta aiuta la concentrazione dei profumi, che non hanno bisogno di molta ossigenazione per esaltarsi

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

descrizione del sommelier

Il Prosecco Superiore Dry "Sesto Senso" di Andreola è uno spumante che rappresenta la sintesi di cinque diverse espressioni della Valdobbiadene, un vero e proprio blend di cui questa importante cantina veneta va assolutamente fiera.

Un Dry prodotto in prevalenza da uve Glera, con una piccola aggiunta di Bianchetta e Perera, vitigni autoctoni che raccontano la storia antica del Prosecco, la sua tradizione, la sua vera anima. Nasce da vigneti posti a 300 metri sul livello del mare, su suoli ricchi di argilla con un sottosuolo di arenaria e presenta un residuo zuccherino di 19 grammi/litro. Un Prosecco Dry che regala nel calice morbidezza e aromi intensi, perfetti per smorzare piatti particolarmente saporiti come un patè di fegato d’oca, ma anche in abbinamento a crostate di frutta e biscottini di pasta frolla. Il “Sesto Senso” nasce nei vigneti che circondano il territorio di Col San Martino, nella parte orientale della Valdobbiadene, su suoli che sprigionano freschezza, finezza e mineralità.

Il “Sesto Senso”, come ama definirlo Andreola, è la sintesi delle cinque espressioni della Valdobbiadene: il Millesimato, il 26esimo I, Dirupo Brut ed Extra Dry e il Màs de Fer. Un Prosecco Dry che nel calice si mostra con un perlage fine e persistente e un color giallo paglierino, che al naso offre note di pera, mela e pesca, con nuance agrumate e che in bocca è elegante, morbido e assolutamente piacevole, con un finale denso e vellutato…

Colore Giallo paglierino, con un perlage molto fine

Profumo Note di mela e pera, con un finale agrumato

Gusto Leggero e fresco, armonico ed elegante, con un finale persistente e vellutato

produttore: Andreola

Vini principali
Prosecco, Cartizze
Anno fondazione
1984
Ettari vitati
93
Uve di proprietà
85%
Produzione annua
900.000 bt
Enologo
Loris Dall'Acqua
Indirizzo
Andreola - Prosecco in Valdobbiadene, Via Cavre, 19 - 31010 Farra di Soligo (TV)

Perfetto da bere con

  • Uova e torte salate Uova e torte salate
  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure
  • Pasta al pesce col pomodoro Pasta al pesce col pomodoro
  • Frittura di pesce Frittura di pesce
  • Zuppa di pesce col pomodoro Zuppa di pesce col pomodoro