Renosu Bianco Dettori

Il Renosu Bianco è un vino bianco di medio corpo dagli aromi ricchi e intensi, ottenuto dai vitigni autoctoni sardi Vermentino e Moscato di Sennori, vinificato con macerazione nelle tradizionali vasche di cemento. È fruttato, fresco e sapido: con una ricca aromaticità bilanciata da note saline. Triple A - Agricoltori, Artigiani, Artisti

9,50 € 10,50 € - 10% Disponibilità immediata
Caratteristiche
Vitigni
Vermentino e Moscato di Sennori
Regione
Gradazione
13.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti di 45 anni di età, allevate ad alberello a 300 metri di altitudine, su terreno calcareo. Coltivazione biologica
Vinificazione
Diraspatura, macerazione e fermentazione spontanea con lieviti indigeni per 3-10 giorni in cemento. Senza senza chiarifiche né filtrazioni. Minima presenza di solforosa: 20 mg/l
Affinamento
24-36 mesi in piccole vasche di cemento, poi in bottiglia
Filosofia produttiva
Triple A, ViVit - Vinnatur - ViniVeri, Vini fatti come una volta, Senza solfiti aggiunti o minimi, Lieviti indigeni, Vini bianchi macerati sulle bucce, Vegan Friendly, Vignaioli Indipendenti,

Premi e riconoscimenti

Wine Spectator
89 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo “respirare” 15-20 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione del sommelier

Questo Renosu bianco della cantina Dettori è un vino davvero particolare, perfetto per chi vuole degustare qualcosa di originale e affascinante. Il ventaglio aromatico è ampio e complesso, intreccia fragranti sentori di frutta matura a sfumature di erbe aromatiche e salmastre. Presenta un residuo zuccherino di 18 grammi per litro che lo rende leggermente abboccato, con un gusto molto più vicino all'Alsazia che ai tradizionali bianchi sardi.

In bocca, questo Renosu convince per il perfetto equilibrio tra l'ingresso tendente al dolce e il finale incentrato su note saline. Un vino bianco di grande personalità, con un rapporto qualità-prezzo davvero sorprendente. Merito di Alessandro Dettori e della sua convinta adesione alla filosofia biodinamica. L'utilizzo di anidride solforosa è ridotto al minimo, mentre non vengono assolutamente utilizzati lieviti selezionati o prodotti chimici. Un vino naturale, nel senso più alto e nobile del termine.

Un vino capace di trasmettere godimento e, al tempo stesso, curiosità. Senza dubbio da provare.

Colore Giallo paglierino con riflessi dorati

Profumo Intenso ventaglio di sentori fruttati e speziati con note di frutta matura, erbe aromatiche, spezie dolci e una sfumatura sapida

Gusto Intenso e avvolgente, dotato di un ingresso tendente alla dolcezza controbilanciata dal finale salato

produttore: Dettori

La cantina Dettori si trova a Sennori, in provincia di Sassari, in quel piccolo triangolo di terra tra PortoTorres, Sassari e Castelsardo, chiamato Romangia, da sempre considerato la culla del Cannonau. Si tratta di una zona ricca di vigne, di uliveti e di vestigia storiche, quali i nuraghe di Bedda Margherita e Bedde...

Perfetto da bere con

  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco