Sauvignon La Vis 2021

Il Sauvignon di La Vis coniuga i ricchi ed espressivi sentori tipici del vitigno in una personalità territoriale trentina fresca e minerale. È ottenuto da una vinificazione in acciaio e, per una minima parte, in botti di rovere e si esprime su note di agrumi, erbe aromatiche, frutta e foglia di pomodoro. Il sorso è morbido, fresco, sapido e armonico

8,50 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Trentino DOC

Vitigni

Sauvignon 100%

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Trentino (Italia)

Gradazione alcolica

12.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Allevati a pergola trentina su terreno franco argilloso a 300-450 metri di altitudine, nel comune di Giovo

Vinificazione

Pressatura soffice, decantazione statica e fermentazione alcolica in acciaio e, per il 10%, in botti di rovere

Affinamento

5-6 mesi sulle fecce fini in acciaio e in botti di rovere per il 10%

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2019
93 / 100
Gambero Rosso
2019
2 / 3

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO SAUVIGNON LA VIS 2021

Il vino bianco trentino Sauvignon realizzato dalla cantina La Vis è un bel manifesto al varietale di partenza utilizzato. Si tratta infatti di una bottiglia didattica, in cui i profumi tipici del vitigno – foglie di pomodoro ed erbe aromatiche – si avvertono in maniera netta, mentre in bocca domina un sorso dal profilo rinfrescante. Un’etichetta che si fa bere con grande piacere e che ben si abbina alla cucina di pesce. Stupisce inoltre davvero per il vantaggiosissimo rapporto qualità-prezzo. 

Questo Sauvignon nasce da uve coltivate con il sistema della pergola trentina all’interno dei vigneti situati nei pressi del piccolo comune di Giovo, a circa 300-450 metri sul livello del mare. Qui il terreno si presenta con una matrice franco-argillosa. I grappoli, accuratamente selezionati durante la fase della vendemmia, vengono diraspati e gli acini pressati. Segue la decantazione statica e la fermentazione avviene per il 90% della massa in acciaio, mentre la parte rimanente fermenta in legno. Questo utilizzo coordinato di acciaio e legno prosegue anche durante la fase di affinamento con le medesime proporzioni, per un periodo di 5-6 mesi in cui il vino rimane sulle fecce fini.

Il Sauvignon firmato da La Vis si presenta nel bicchiere con un colore che richiama il paglierino. I profumi che avvolgono il naso si muovono su note tipicamente varietali, con tocchi vegetali e agrumati che si alternano a effluvi più profondi di erbe aromatiche e foglia di pomodoro. All’assaggio è di corpo leggero, con un sorso avvolgente al palato, caratterizzato da un gusto rinfrescate e minerale; chiude con un finale dotato di buona persistenza. Una bottiglia con cui la cooperativa La Vis ci presenta uno dei classici della viticoltura del Trentino.

Colore Giallo paglierino

Profumo Espressivo, fruttato e piacevolmente vegetale, con sentori di agrumi, lime, erbe aromatiche e foglia di pomodoro

Gusto Morbido, avvolgente, ricco, fresco e sapido, dalla persistenza agrumata e minerale

produttore: La Vis

Vini principali
Muller Thurgau, Gewurztraminer, Sauvignon, Chardonnay, Pinot Nero e altri
Anno fondazione
1948
Ettari vitati
800
Produzione annua
1.000.000 bt
Enologo
Ezio Dallagiacoma
Indirizzo
Via Carmine, 7 - 38015 Lavis (TN)

Perfetto da bere con

  • Pasta sugo di verdure
  • Pesce in umido
  • Zuppa di pesce in bianco
  • Risotto ai frutti di mare
  • Sushi e Sashimi