Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Sirica Feudi di San Gregorio 2019
93 -@@-9-James Suckling
4 -@@-3-Bibenda
90 -@@-5-Veronelli
91 -@@-11-Luca Maroni

Sirica Feudi di San Gregorio 2019

Feudi di San Gregorio

Il Sirica di Feudi di San Gregorio è un vino rosso maturato per 12 mesi in barrique, ottenuto da un antico e dimenticato vitigno campano chiamato Sirica. Al naso si avvertono molto le note fruttate di mora, mirtillo e ribes, accompagnate da sbuffi vegetali. Al palato è speziato, fresco e morbido

16,00 

Caratteristiche

Denominazione

Campania IGT

Vitigni

Sirica 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica e macerazione in serbatoi di acciaio per circa 3 settimane

Affinamento

12 mesi in barrique di rovere francese, 9 mesi in bottiglia

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL SIRICA FEUDI DI SAN GREGORIO 2019

Il Sirica è un vino che, prima di essere assaggiato, deve essere rispettato. Già, perché stiamo parlando di una varietà autoctona praticamente sparita, che solo qualche anno fa è stata scoperta dagli agronomi di Feudi di San Gregorio nei terreni vicini ai vigneti di proprietà. Da allora la cantina si è impegnata con anima e cuore nel suo recupero, riproducendo le viti e coltivandole oggi in un vigneto poco più grande di un ettaro. Si tratta di un’espressione irpina dai profumi fruttati, caratterizzata da una beva piena, che ben si addice ad accompagnare diversi piatti della cucina italiana. Un’etichetta destinata agli eno-curiosi degli autoctoni.

Il Sirica è un vino campano che prende il nome dall’omonimo vitigno da cui viene realizzato. Si tratta di una vera e propria reliquia ampelografica, oramai quasi scomparsa. Feudi di San Gregorio è l’unica realtà produttiva che si dedica alla sua coltivazione. Le uve, una volta raccolte e portate nei locali adibiti alla vinificazione, fermentano alcoolicamente in serbatoi d’acciaio, macerando per circa 3 settimane. In seguito si prosegue con la fase di affinamento, svolto per 12 mesi in barrique di rovere francese e, dopo l’imbottigliamento, per altri 9 mesi direttamente in vetro. 

Il vino rosso Sirica realizzato dalla cantina Feudi di San Gregorio si annuncia nel bicchiere con una tonalità che richiama quella del rubino. Ben sviluppato il naso, che si muove su una progressione di note che, dal fruttato, virano verso il vegetale e lo speziato. All’assaggio è di buon corpo, rotondo e vellutato, con un sorso di piacevole freschezza che si caratterizza per una notevole persistenza finale. Una bottiglia con cui la cantina rende omaggio a un vitigno praticamente scomparso, in grado però, come dimostrano gli ottimi punteggi ottenuti a livello nazionale e internazionale, di dire la sua nell’attuale panorama enologico campano.

Colore

Rosso rubino

Gusto

Pieno, fresco, speziato, morbido, dal tannino velato e persistente

Profumo

Di frutti di bosco, con note vegetali e spezie