Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Turi Rosso Salvatore Marino 2022

Turi Rosso Salvatore Marino 2022

Salvatore Marino

Il Turi Rosso di Salvatore Marino è un vino rosso siciliano a base di Nero d'Avola, storico vitigno autoctono siciliano. Semplice e genuino, questo vino si presta ad accompagnare la tavola di tutti i giorni, e dà il meglio di sé se abbinato a piatti di carne rossa e selvaggina. Al palato è succoso, intenso e avvolgente, leggermente tannico sul finale dove emergono lievi sfumature minerali, che ritornano anche al naso, a rinfrescare un bouquet ampio e profumato nel quale le note di frutti di bosco, ciliegia e susina si accompagnano a piacevoli sentori balsamici

Non disponibile

Caratteristiche

Denominazione

Terre Siciliane IGT

Vitigni

Nero d'Avola 90%, Pignatello 9% e 1% di varietà reliquie

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica spontanea in vasche d'acciaio a temperatura controllata e successiva fermentazione malolattica spontanea

Filosofia produttiva

Artigianali, Lieviti indigeni

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL TURI ROSSO SALVATORE MARINO 2022

Il Rosso ‘Turi’ del produttore siculo Salvatore Marino è una bottiglia dal caldo abbraccio mediterraneo figlia di un approccio produttivo artigianalmente genuino. Salvatore Marino ha avviato il proprio progetto enoico nel 2017 spinto dalla grande passione per la vigna e per le antiche tradizioni a essa legate, raccogliendo il testimone della sua famiglia che da 5 generazioni si dedica alla viticoltura a Pachino, nella punta sud-orientale della Sicilia. Tra i credi di Salvatore la sostenibilità occupa un posto di riguardo, in un’ottica di rispetto verso l’ecosistema che prevede l’impiego di letame biologico maturo e il ricorso alla pratica del sovescio per favorire la fertilità biologica del terreno.

Salvatore Marino ‘Turi’ Rosso nasce da una solida base di Nero d’Avola, combinata con un 9% di Pugnitello e appena un 1% di varietà reliquie. Le piante sono allevate ad alberello pachinese su terreni di medio impasto tendente al calcareo-argilloso, caratterizzati da una buona presenza di scheletro. Il vigneto, localizzato in Contrada Buonivini, ha 25 anni di età media, è situato a un’altitudine di appena 34 metri sul livello del mare e gode di un’esposizione a pieno meridione. Alla vendemmia manuale segue la diraspa-pigiatura dei grappoli e la fermentazione alcolica spontanea di 6 giorni a contatto con le bucce a temperatura controllata. Una volta realizzata anche la fermentazione malolattica in maniera spontanea, il vino matura fino alla primavera successiva alla vendemmia, momento in cui si procede con l’imbottigliamento.

Il colore del Rosso ‘Turi’ di Salvatore Marino è rosso rubino dai riflessi violacei. Richiami di ciliegia, frutti di bosco e prugna caratterizzano l’olfatto assieme a richiami di erbe mediterranee e suggestioni minerali. L’assaggio è caldo, intenso e avvolgente, molto succoso e dal tannino leggero.

Colore

Rosso rubino dai riflessi violacei

Gusto

Intenso, caldo e avvolgente, molto succoso e leggermente tannico

Profumo

Note di frutti di bosco, ciliegia e susina matura, accompagnate da cenni balsamici e una leggera mineralità