Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Vespa Bianco Bastianich 2020
5 -@@-3-Bibenda
88 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
92 -@@-8-Wine Spectator

Vespa Bianco Bastianich 2020

Bastianich

Il Vespa Bianco è un vino bianco elegante, morbido e vellutato, affinato sulle fecce fini per 12 mesi in botti di rovere e vasche d’acciaio. Al naso emergono note di fiori selvatici, miele e pera matura, mentre il sorso è fresco, minerale e rotondo, di ottima persistenza

25,20 

Caratteristiche

Denominazione

Venezia Giulia IGT

Vitigni

Chardonnay 45%, Sauvignon 45%, Picolit 10%

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Vinificazione separata delle uve in botti di rovere e in acciaio

Affinamento

12 mesi in botti di rovere e acciaio sulla feccia fine, poi altri 12 mesi in bottiglia

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL VESPA BIANCO BASTIANICH 2020

Il Vespa Bianco della cantina Bastianich rappresenta un’etichetta friulana capace di avvolgere i sensi con la sua morbidezza e fragranza. Nel 1997 il famoso showman italo-americano Joe Bastianich decide di acquistare una tenuta vitivinicola nella terra natale della madre Lidia. L’obiettivo è di proporre una produzione di qualità eccelsa in grado di rispecchiare il nobile territorio dei Colli Orientali del Friuli, ricercando al contempo uno stile bilanciato e pulito, di cui questa bottiglia ne rappresenta l’emblema. Il sapiente assemblaggio di Chardonnay, Sauvignon e Picolit combina l’eleganza del primo, la freschezza e aromaticità del secondo e la rotondità glicerica del terzo. Il nome “Vespa” si riferisce agli insetti che popolano i vigneti quando i grappoli giungono a piena maturazione.

Bastianich Vespa Bianco è un blend di Chardonnay (45%) e Sauvignon Blanc (45%), con una piccola percentuale di Picolit (10%). Le uve provengono dai vigneti di Buttrio e Premariacco, che beneficiano di suoli ricchi di marna calcarea (ponca) con roccia mista e argilla. Dopo la vendemmia, specifica per ciascuna varietà, e l’accurata cernita, i grappoli vengono delicatamente pressati e fermentati separatamente per metà in acciaio e per la restante metà in botti di rovere da 500 e 4000 litri. L’invecchiamento di un anno si realizza sempre tra vasche d’acciaio e legno sulle fecce fini. A seguito dell’imbottigliamento, il vino riposa almeno altri 12 mesi.

Nel calice, il bianco friulano Vespa della Bastianich Winery rivela un bel colore giallo paglierino intenso. Il naso è ricco e vivido con profumi di pera e albicocca mature che si uniscono a percezioni di fiori selvatici e miele. All’assaggio risulta elegante e morbido, di accesa freschezza, suadente mineralità e durevole persistenza. Un’interpretazione raffinata e di strabiliante longevità, ideale se accompagnata a preparazioni elaborate a base di carni bianche o pesci vari.

Colore

Giallo paglierino intenso

Gusto

Minerale, elegante, morbido, suadente, con una bella persistenza finale

Profumo

Note di fiori selvatici, di miele e di pera matura