Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Barbaresco Riserva 'Rabajà' Valter Bera 2016
94 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso
5 -@@-3-Bibenda
3 -@@-2-Vitae AIS

Barbaresco Riserva 'Rabajà' Valter Bera 2016

Bera Valter

Il Barbaresco Riserva Rabajà di Valter Bera proviene da uno dei più famosi cru dell'areale di produzione del Barbaresco e riposa per 2 anni in botti grandi. Il naso è fin da subito ricco di tinte floreali e fruttate, con ciliegia, mirtillo, rosa e lavanda in primo piano che presto si fondono con aromi più evoluti di terra, liquirizia, eucalipto e tabacco. Sorso morbido e di struttura, dal tannino fine, con sorprendenti note balsamiche in chiusura

Caratteristiche

Denominazione

Barbaresco DOCG

Vitigni

Nebbiolo 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

14.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in serbatoi di acciaio a temperatura controllata con 12-15 giorni di macerazione

Affinamento

12 mesi in serbatoi di acciaio e 24 mesi in botti grandi

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL BARBARESCO RISERVA 'RABAJÀ' VALTER BERA 2016

Il Barbaresco Riserva Rabajà di Valter Bera è un rosso che nasce dalle pregiate vigne di uve Nebbiolo, coltivate in una delle Menzioni Geografiche Aggiuntive più prestigiose e storiche del territorio di Barbaresco. Il cru Rabaja si trova a sud del paese di Barbaresco, al confine con le prime colline di Treiso e Neive ed è da sempre rinomato per la straordinaria qualità dei suoi vini. Si tratta di una versione di Barbaresco dal volto classico e tradizionale, realizzata con un lungo affinamento in botte grande, secondo la vecchia consuetudine dei grandi rossi delle Langhe. Il vino si distingue per una notevole profondità aromatica, unita a una straordinaria eleganza e finezza espressiva, nel solco della migliore tradizione aristocratica del territorio.

Il rosso Barbaresco Riserva Rabajà di Valter Bera è l’espressione di una delle zone più vocate della denominazione. Anche se non esiste una classificazione qualitativa delle Menzioni Geografiche Aggiuntive, la storia delle Langhe ha sempre guardato al cru di Rabaja con l’attenzione che si riconosce ai territori di assoluta eccellenza. I vini di questa rinomata parcella sono sempre stati ricercati dagli appassionati e dai conoscitori del territorio per la straordinaria eleganza e complessità. Qui il nebbiolo offre il suo volto più fine, con sfaccettature aromaticamente cangianti e di grande fascino. Le vigne sono meravigliosamente rivolte a ovest, baciate dal sole del tramonto, e si trovano sulle pregiate marne calcareo-argillose, con presenza di sabbie. La fermentazione si svolge a temperatura controllata, con una macerazione sulle bucce di circa un paio di settimane. Prima dell’imbottigliamento, il vino matura per 24 mesi in grandi botti.

Il vino Barbaresco Riserva Rabajà di Valter Bera è una delle etichette di prestigio della denominazione, che si pone nella fascia alta delle migliori espressioni del territorio di Barbaresco. Figlio di uno dei suoi cru più nobili e rappresentativi è un rosso da degustare tra appassionati, nel corso di una cena importante. Si presenta con un colore rosso rubino con sfumature aranciate. Il bouquet è particolarmente fine, con profumi di violetta, rosa e fiori secchi, sentori di radice di liquirizia, aromi di piccoli frutti a bacca rossa, sfumature balsamiche e delicatamente speziate. Il sorso è aristocratico ed elegante, con un allungo intenso e complesso. La tessitura tannica è setosa ed evoluta e il finale persistente e armonioso, con una chiusura piacevolmente fresca.

Colore

Rosso rubino con nuance aranciate in evoluzione

Gusto

Morbido, elegante, tannino ben misurato, armonico con toni balsamici in allungo

Profumo

Fiori secchi e piccoli frutti di bosco maturi, tabacco, liquirizia, eucalipto e terra bagnata