Barbera d'Alba 'Gepin' Albino Rocca 2017

Il Barbera d'Alba "Gepin" è un vino corposo e concentrato, ricco di frutto, affinato per circa 1 anno in botte grande. Il bouquet è ricco e intenso, con marasche, humus e spezie in evidenza. Il gusto è vivo, intenso e succoso, dotato di elegante freschezza

21,00 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Barbera d'Alba DOC
Vitigni
Barbera 100%
Regione
Gradazione
15.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Viti dai 40 ai 65 anni di età su terreno calcareo e argilloso a Neive, con esposizione sud-ovest
Affinamento
12 mesi circa in in botte di rovere tedesco e austriaco da 20 hl

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
18°-20°C
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini rossi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 4-5 anni

descrizione del Barbera d'Alba Gepin

La Barbera d'Alba “Gepin” firmata da Albino Rocca è un vino rosso piemontese di stampo principalmente fruttato, che al naso si arricchisce di rimandi terziari “ceduti” dal legno durate l’anno trascorso in affinamento. Un’etichetta puntuale e lineare, dove il sorso si chiude con compiutezza grazie a una verve fasciante che rende appagante la beva. Una bottiglia che non delude mai, recitando sempre il ruolo di protagonista, sia in cene più informali sia in occasioni importanti, dove il vino ha il suo perché.  

Il “Gepin” è una Barbera d’Alba firmata Albino Rocca che ha origine da quei vigneti di proprietà compresi nei dintorni di Barbaresco e Neive, esposti verso sud e ovest. Siamo a un’altezza sul livello del mare di circa 240 metri, e il sottosuolo si caratterizza per un profilo calcareo e argilloso. I grappoli vengono immediatamente diraspati dopo la fase di vendemmia manuale, e il mosto ottenuto dalla pressatura soffice degli acini fermenta in vasche d’acciaio. La fase finale di affinamento del vino si svolge per un anno in botti di rovere sia tedesco sia austriaco, dalla capacità di 20 ettolitri. Terminato l’invecchiamento, il vino è pronto per essere imbottigliato.

 La “Gepin” Barbera d’Alba targata Albino Rocca si annuncia alla vista con un colore rosso rubino particolarmente concentrato. Il naso si apre intorno a note di frutta intense e ben definite, arricchite da rimandi alla terra bagnata e alle spezie più dolci, come la vaniglia. In bocca è di buon corpo, con un sorso di sintesi che avvolge il palato con rotondità e morbidezza, evidenziando un gusto fresco caratterizzato da un’aromaticità improntata sulla frutta. Un rosso che interpreta magnificamente una delle tipologie più diffuse e apprezzate all’interno della produzione enologica piemontese, perfetta da abbinare in tavola ai menu di terra.

Colore Rosso rubino intenso

Profumo Fruttato, ricco e intenso, con note di marasca, humus e spezie dolci

Gusto Concentrato, intenso e avvolgente, dotato di elegante freschezza e di ritorni aromatici fruttati

produttore: Rocca Albino

Vini principali
Barbaresco, Nebbiolo, Barbera, Moscato d'Asti
Anno fondazione
1950
Ettari vitati
18
Produzione annua
100.000 bt
Enologo
Carlo Castellengo
Indirizzo
Strada Ronchi, 18 - 12050 Barbaresco (CN)

Perfetto da bere con

  • Risotto con sugo di carne Risotto con sugo di carne
  • Carne rossa in umido Carne rossa in umido
  • Pasta sugo di carne Pasta sugo di carne
  • Carne arrosto e grigliata Carne arrosto e grigliata
  • Selvaggina Selvaggina