Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Rosso 'C'est Bon le Vin' Chateau de la Vieille Chapelle 2018

Rosso 'C'est Bon le Vin' Chateau de la Vieille Chapelle 2018

Château de la Vieille Chapelle

Il Rosso “C'est Bon le Vin” du Château de la Vieille Chapelle è un vino ‘tra i due mari’, ovvero proveniente dalla zona in mezzo ai due affluenti della Gironda, la Garonna e la Dordogna. Viene prodotto da uve Merlot e Bouchalès, vitigno autoctono quasi scomparso del bordolese, raccolte da viti antiche, pre-fillosseriche, di circa 130 anni! Al naso si avvertono classici sentori di frutti rossi e note balsamiche, che creano un connubio intrigante con gli accenni animali di cuoio sul finale. Al palato è elegante, dalla tipica potenza, persistenza e tannicità dei Merlot bordolesi

72,40 

Caratteristiche

Vitigni

60% Merlot, 40% Bouchalès

Tipologia

Gradazione alcolica

13.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica spontanea in vasche di cemento

Affinamento

12 mesi in botti esauste di rovere

Filosofia produttiva

Artigianali, Biodinamici, Biologici, Lieviti indigeni

Note addizionali

Contiene solfiti , bio da agricoltura Italia o EU

DESCRIZIONE DEL ROSSO 'C'EST BON LE VIN' CHATEAU DE LA VIEILLE CHAPELLE 2018

Il Rosso “C’est Bon le Vin” di Château de la Vieille Chapelle nasce in Francia nella rinomata regione vitivinicola di Bordeaux, nel cuore della Gironda nella città di Lugon. La tenuta fu acquistata nel 2006 dai coniugi Fabienne e Frédéric, responsabili rispettivamente dell’accoglienza e del rapporto con il pubblico e dell’aspetto produttivo e commerciale. La cappella adiacente risale al XI secolo e ha origini romane e contribuisce a rendere insieme ai vigneti circostanti questo luogo magico e accogliente. La passione e l’attenzione ai dettagli sono gli ingredienti fondamentali per la produzione di un vino di qualità e sostenibile.

I vigneti del Rosso “C’est Bon le Vin” di Château de la Vieille Chapelle si estendono su circa 11 ettari di terreno completamente vitato e la particolarità risiede nell’età delle piante che raggiunge anche i 180 anni. L’idea che guida il lavoro in vigna è quella di intervenire il meno possibile, osservando e rispettando il naturale evolversi delle piante e della materia prima e allo stesso tempo bandendo qualsiasi tipo di sostanza chimica sintetica in vigna. Nel 2013 venne ottenuta la certificazione biologica e successivamente quella biodinamica, preferendo l’uso di decotti naturali e del cavallo per preservare la struttura del terreno. In cantina si svolge la fermentazione alcolica grazie all’azione dei lieviti indigeni in cemento e successivamente affina per 12 mesi in legno.

Alla vista il Rosso “C’est Bon le Vin” di Château de la Vieille Chapelle appare di un rosso rubino intenso con riflessi brillanti. Al naso si rivelano profumi di amarena, prugna matura in unione a sentori di cuoio e note fresche di menta selvatica; in bocca è elegante, avvolgente e penetrante con una presenza di tannini importante, ma ben integrata nella struttura per una beva coinvolgente. Ottimo in abbinamento con piatti a base di carne rossa cucinata alla griglia e in umido, selvaggina e primi piatti dal condimento importante. Vino da riservare ai festeggiamenti per importanti occasioni in famiglia, condividendo un prodotto frutto della terra di cui è ambasciatore e dei suoi sapori più genuini.

Colore

Rosso rubino intenso

Gusto

Potente, elegante, aromaticamente persistente e dai tannini ben integrati, rotondo e caldo

Profumo

Amarena, prugna, cuoio, menta