Abbia Nova

L’eccellenza del Cesanese della zona classica di Piglio

Abbia Nova è una realtà di carattere artigianale, che produce vini dal volto territoriale in una delle zone del Lazio più vocate per la viticoltura. Si tratta di una vera e propria azienda agricola tradizionale, che coltiva vigneti, oliveti, ortaggi ed erbe officinali. La proprietà è articolata in vari appezzamenti, tutti di dimensioni medio-piccole, che consentono di coltivare ogni varietà nel luogo più adatto e vocato, in modo da poter ottenere sempre la massima qualità. I poderi si trovano nel territorio comunale di Piglio, in provincia di Frosinone, circa quaranta chilometri a sud di Roma. L’area è situata nell’entroterra collinare che sale verso i primi rilievi preappenninici, verso il confine con l’Abruzzo, in una terra da sempre molto adatta alla coltivazione della vite.

Ogni parcella della tenuta è gestita come un’unità a sé stante, proprio per valorizzarne al massimo le caratteristiche microclimatiche e dei suoli. Quattro appezzamenti sono dedicati alla viticoltura: San Giovanni, Cercione, Collepasso, Vignali. La tradizione della vite in queste terre ha origini antichissime. Introdotta dagli antichi romani, la cultura della vigna è stata poi tramandata nei secoli soprattutto grazie all’attività dei monaci. Il Monastero Benedettino di Santa Scolastica ha giocato un ruolo fondamentale nella conservazione dell’antico sapere della gestione delle vigne e della produzione del vino. Il quest’area dimora da secoli un’uva autoctona a bacca rossa molto interessante, che negli ultimi anni si è messa in luce anche a livello nazionale: il Cesanese del Piglio.

Abbia nova ha conservato la consuetudine della vite, valorizzandone le migliori qualità. I terreni vocati, il clima fresco, soleggiato e sempre ben ventilato, favoriscono lo sviluppo di una viticoltura di qualità. In campagna le lavorazioni si svolgono in modo naturale, seguendo i preziosi insegnamenti tramandati di generazione in generazione. Un approccio alla coltivazione di stampo antico, molto rispettoso della terra e dei suoi frutti, con l’unico obiettivo di produrre uve sane e mature, capaci d’esprimere il carattere del vitigno. La cantina si trova in un vecchio casale, situato sul tracciato di una strada romana che conduceva dal Lazio all’Abruzzo. Le vinificazioni si svolgono in modo semplice, cercando di lasciar esprimere la materia prima con il minimo intervento.  I vini sono schietti e autentici, vera espressione artigianale della terra.

Altre informazioni

Regione
Anno fondazione
2013
Indirizzo
Contrada Mignano - 03010 - Piglio (Fr)
I vini della cantina Abbia Nova