Laura Aschero

Il carattere artigianale della Liguria: vini di personalità e bouquet aromatici

Laura Aschero è una cantina dal carattere artigianale, in continua innovazione e crescita. Situata nell’entroterra imperiese, a Pontedassio, è guidata oggi con intraprendenza da Marco Rizzo, figlio di Laura Aschero, insieme alla moglie Carla e alla figlia Bianca. Nei soleggiati vigneti dove nel 1980 incominciò l’avventura di famiglia, la triade di vitigni locali che ha dato il via al sogno degli Aschero è rimasta intatta: Vermentino, Pigato e Rossese.

Le vigne di Laura Aschero sono situate in terrazzamenti a 150 metri sul mare su colline sempre baciate dolcemente dal sole da ponente, tra la regione Monti e la regione Posai. Il clima è sempre ben ventilato, ma la conformazione geografica del territorio permette la difesa dai venti freddi del nord. La tipologia del terreno, argilloso e ricco di ferro, rende infine il terroir veramente perfetto per la coltivazione del Pigato e del Vermentino.

La cantina degli Aschero, completamente ristrutturata e oggi dotata di una sala degustazione per i turisti, è guidata con sapienza dall’enologo Gianpaolo Ramò. Il risultato sono vini puliti ed originali, con un ottimo bouquet aromatico. Territorialità, equilibrio e finezza ligure che meritano di essere scoperti.

Informazioni

Regione
Vini principali
Vermentino, Pigato
Anno fondazione
1980
Ettari vitati
5
Uve di proprietà
90%
Produzione annua
65.000 bt
Enologo
Gianpaolo Ramò
Indirizzo
Piazza Vittorio Emanuele, 7, 18027 - Pontedassio (IM)
I vini di Laura Aschero