Chateau Feuillet

Il ritratto della Valle d'Aosta vitivinicola di Maurizio Fiorano

Maurizio Fiorano, piemontese di origine, ha cominciato questa sua avventura nei primi anni Duemila. Il suo esordio è avvenuto in modo tranquillo e pacato, grazie al suo carattere sempre disponibile e mai sopra le righe. Chateau Feuillet , una piccola cantina di circa tre ettari, sorge a due passi da Aosta , nella zona di produzione del Torrette; qui l’azienda ha mosso i suoi primi passi nel 1997, ma le sue origini risalgono da una tradizione vitivinicola già cominciata negli anni Sessanta dal nonno di Maurizio, Tinet, e basata sulla produzione di vino per il solo consumo familiare. Negli anni la qualità produttiva dei vini è cresciuta notevolmente, portando in primo piano i vini di questa piccola realtà della Valle d’Aosta, oggi ormai considerati dei veri e propri gioielli di eleganza e raffinatezza. Il pezzo forte dell’azienda, dal punto di vista dei vigneti, è la proprietà di alcune preziose parcelle poste sulla collina classica del Torrette. Qui le piante sono coltivate su suoli decisamente magri e poveri.

Questo aspetto pedomorfografico fa sì che si esaltino i profumi e la concentrazione zuccherina dei grappoli. L’attenzione di Maurizio per ogni processo produttivo ha portato i vini ad un altissimo livello qualitativo, tanto che oggi Maurizio può essere definito senza alcun dubbio uno dei vignaioli più talentuosi della Valle d’Aosta.

Informazioni

Anno fondazione
1997
Ettari vitati
6
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
45.000 bt
Enologo
Maurizio Fiorano
Indirizzo
Località Chateau Feuillet, 12 - Saint Pierre (AO)
I vini dello Chateau Feuillet