Dirupi

Vini eleganti e complessi dai dirupi rocciosi della Valtellina

Dirupi è una delle realtà vinicole più brillanti e caratteristiche che esistono oggi in Valtellina. Anime e fondatori di questa cantina sono i due giovani enologi Pierpaolo Di Franco e Davide Fasolini, soprannominati Birba e Faso, che, con spirito pionieristico, grande passione e vivacità, hanno intrapreso un progetto di tutela e valorizzazione del patrimonio vinicolo e paesaggistico, producendo vini territoriali di altissima qualità.

La cantina Dirupi ha sede a Ponte Valtellina in un palazzo storico risalente al 1568, dotato di antichi portali in marmo, volte di sasso e scalinate di pietra. Qui giungono e venne vinificate le uve proveniente dai piccoli vigneti caratterizzati da pendenze impressionanti. La scelta di Briba e Faso è stata quella di prendere in affitto terreni da diversi proprietari: si tratta di minuscoli appezzamenti a strapiombo sulla roccia, sparsi in più di 20 zone diverse. I vigneti sono organizzati in terrazzamenti separati da muretti a secco, popolati anche da cloni molto vecchi.

I vini di Dirupi racchiudono l’essenza del territorio, rivelando tensione e complessità, pulizia ed eleganza. A partire dal Rosso di Valtellina fino ai Valtellina Superiore, la gamma di vini rivela uno stile impeccabile e molto affascinante. L’orgoglio della produzione è rappresentato dal “Vino Sbagliato”, uno Sforzato di alto profilo, caratterizzato da grande bevibilità e freschezza. 

Informazioni

Regione:
Vini principali
Rosso di Valtellina, Valtellina Superiore, Sforzato
Anno fondazione
2003
Ettari vitati
4.5
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
15.000 bt
Enologo
Pierpaolo di Franco e Davide Fasolini
Indirizzo
Via San Carlo - Loc. Madonna di Campagna - 23026 Ponte in Valtellina (SO)

 

 

"Birba e Faso sono tra i capostipiti di quella nouvelle vague valtellinese che, ormai da qualche anno, ha portato nuova linfa ed energie tra i terrazzi vitati"

Guida Slowine 2016
I vini della cantina Dirupi