Eugenio Rosi

Un artigiano del vino della Vallagarina

Eugenio Rosi è un vigneron trentino che produce vini con cura e passione artigianale. L’amore per la sua terra gli è stato trasmesso dal padre, che lo portava in campagna, ancora bambino, e gli ha fatto apprezzare la vita semplice a contatto con la natura. Un’esperienza che ha segnato il destino di Eugenio. Fin da ragazzo i suoi ricordi più belli erano proprio legati alle giornate trascorse tra i campi e non è un caso che abbia poi scelto proprio quella strada come percorso professionale e di vita. Nel 1997 Eugenio Rosi lavorava come enologo presso la cantina Sociale della Vallagarina, ma già cominciava a pensare a un futuro diverso, che potesse dare maggiori soddisfazioni. È nata così l’esigenza di mettersi in proprio, per creare vini che fossero frutto di un rapporto diretto e autentico con il suo territorio.

La cantina di Eugenio Rosi si trova in Vallagarina, il tratto del corso dell’Adige, che da sud di Trento, scende verso la pianura. Si tratta di una valle d’antica origine glaciale, caratterizzata dalla presenza di rocce calcaree e da depositi morenici e fluviali, che rendono i suoli particolarmente adatti alla viticoltura. Il clima mite, risente già dell’influsso del Lago di Garda e delle sue brezze, in particolare dell’Ora, che risale la valle tenendo sempre le uve asciutte e sane. È in questo meraviglioso territorio collinare, che Eugenio Rosi ha deciso di dar vita a un suo progetto, capace di esprimere la sua idea di vino.

La sua filosofia di viticoltore artigiano, lo ha portato ad avvicinarsi con amore alla terra. Ha cominciato l’attività coltivando i vigneti di famiglia e prendendo in affitto delle parcelle di terra non vitate, in cui vedeva del potenziale. Da buon contadino, ha sempre considerato la vigna il fulcro attorno a cui gira tutto il lavoro. Le viti sono coltivate cercando il naturale equilibrio produttivo, in modo da poter avere uve di qualità. Il vino è visto come diretta e naturale conseguenza del buon lavoro fatto in campagna, cercando di intervenire il meno possibile in cantina. La semplicità, l’equilibrio e l’armonia, sono i principi ispiratori del suo lavoro e le caratteristiche che cerca di trasferire nei vini. Le sue etichette esprimono in modo molto schietto gli aromi dei vitigni e la personalità di quest’area del Trentino. Accanto ai vitigni da sempre coltivati in regione, come il Marzemino e la Nosiola, nella tenuta trovano spazio le classiche e nobili uve francesi: Chardonnay, Cabernet Sauvignon e Cabernet Franc.

Informazioni

Regione
Anno fondazione
1997
Uve di proprietà
100%
Indirizzo
Via Tavernelle, 3/B - 38060 Volano (TN)

"Eugenio Rosi è una delle menti più lucide del vino trentino, un viticoltore artigiano, creativo ma dai modi semplici e accoglienti"

Guida Slowine 2020

I vini di Eugenio Rosi