J. Bally

La piramide classica del rum agricole

Il J. Bally è un rum agricole di stile francese proveniente dall’isola caraibica di Martinica. Da più di novant’anni la Bally produce i suoi famosi rum millesimati a Carbet, zona dell’isola particolarmente vocata per la coltivazione della canna da zucchero. I suoi prodotti non vengono distillati dalla melassa, come accade per molti altri rum, ma dal succo delle canne da zucchero raccolte nel periodo limitato tra gennaio e febbraio, caratteristica che li fa assomigliare ai grandi vini: la canna da zucchero ha infatti caratteristiche differenti ad ogni diverso raccolto, richiedenti distillazioni ad hoc.

L’Habitation Lajus, cuore della distilleria, esiste dal 1670, e viene comperata da Jacques Bally nel 1917, che la ristruttura, installando una macchina a vapore e una ‘colonne créole’ progettata da lui stesso. Dal 1924 mette metodicamente una parte della sua produzione in invecchiamento. Nel 1930 Jacques Bally disegna e realizza la bottiglia ‘Pyramide’ e la bottiglia ‘Carré’, arrivate fino a noi oggi. Negli anni ‘50 e ‘60 i millesimati di Bally guadagnano la fama di essere tra i migliori rum agricole del mondo! I rum Bally hanno forte personalità, ma anche un gusto fine, nonostante le alte gradazioni. Un must per gli amanti del rum agricole di stile francese.

Informazioni

Regione:
Distillati principali
Rum
Anno di fondazione
1924
Indirizzo
Simon Distillery, Habitation Lajus in Le Carbet - Martinica
I rum di J. Bally