Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Franciacorta Brut Nature 'Naturae' Barone Pizzini 2019
2 -@@-1-Gambero Rosso
88 -@@-5-Veronelli
3 -@@-2-Vitae AIS
4 -@@-3-Bibenda

Franciacorta Brut Nature 'Naturae' Barone Pizzini 2019

Barone Pizzini

Il Franciacorta "Naturae" è uno spumante non dosato nitido, teso e verticale, affinato sui lieviti per 30 mesi. I profumi sono delicati e floreali, con note di agrumi ed erbe aromatiche. Il sorso è fresco, secco e rigoroso, di grande precisione

32,50 

Caratteristiche

Denominazione

Franciacorta DOCG

Tipologia

Gradazione alcolica

12 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Filosofia produttiva

Biologici

Note addizionali

Contiene solfiti , bio da agricoltura Italia o EU

DESCRIZIONE DEL FRANCIACORTA BRUT NATURE 'NATURAE' BARONE PIZZINI 2019

Il Franciacorta Brut Nature "Naturae" di Barone Pizzini è uno spumante trascinante e dinamico. Miscela liquida di una selezione attenta di uve Chardonnay e Pinot Nero, provenienti da diversi vigneti radicati su terreni collinari morenici, arricchiti da deposizioni fluvio-glaciali; in special modo quello sito a Pian delle Viti, uno tra i più elevati della zona, dona struttura allo spumante grazie al terreno calcareo sul quale sorge.

La fase di vinificazione prevede una pressatura soffice delle uve, la fermentazione alcolica in acciaio, infine, una sosta di 6 mesi in acciaio e barrique per i due differenti uvaggi. Una volta assemblato nella sua veste finale, avviene la rifermentazione in bottiglia secondo il Metodo Classico. L’affinamento prevede un periodo di sosta sui lieviti per 30-40 mesi. Alla sboccatura non avviene nessun dosaggio, restano solo gli ultimi zuccheri residui. Naturae!

Il Franciacorta Brut Nature "Naturae" alla vista è giallo paglierino con riflessi dorati, connotato da un finissimo perlage sinuoso. Al naso intriganti note floreali, di erbe quasi aromatiche e di nuance agrumate sono intervallate, nel tempo, da velature tostate e da rimandi fragranti. Al palato risulta fresco, carbonica ben integrata al sorso, tensione sapida, austero e dal finale che riscalda. Sorso salmastro, merito dei terreni calcarei, e di bella struttura. Di persistente spessore. Guida all’essenza della zona del Franciacorta.