Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Ilatraia Brancaia 2020
94 -@@-7-Robert Parker
4 -@@-3-Bibenda
95 -@@-9-James Suckling
94 -@@-8-Wine Spectator

Ilatraia Brancaia 2020

Brancaia

L'Ilatraia Brancaia è un vino rosso intenso e strutturato, dai profumi densi di terra, sottobosco, liquirizia e more, dal gusto caldo e compatto, di buona potenza, affinato in barrique per 18 mesi

Non disponibile

48,00 

Caratteristiche

Denominazione

Toscana IGT

Vitigni

Cabernet Sauvignon 40%, Petit Verdot 40%, Cabernet Franc 20%

Tipologia

Gradazione alcolica

14.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione spontanea a contatto con le bucce fino a 25 giorni

Affinamento

18 mesi in barrique nuove e di secondo passaggio, almeno 12 mesi in bottiglia

Filosofia produttiva

Lieviti indigeni

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL ILATRAIA BRANCAIA 2020

L'Ilatraia, prodotto dalla Cantina Brancaia, è un rosso di buona struttura e intensità, affinato in barrique per 18 mesi. E’ un vino moderno, dal profilo spiccatamente internazionale, con una chiara ispirazione bordolese. Le uve di Cabernet Sauvignon, Petit Verdot e Cabernet Franc sono coltivate nella tenuta maremmana di Brancaia, in provincia di Grosseto. In questa particolare area, grazie al clima tipicamente mediterraneo, caldo e soleggiato e alle dolci brezze del mar Tirreno, i vitigni francesi maturano in modo perfetto, raggiungendo una grande ricchezza aromatica. Proprio questa speciale connotazione territoriale, dona all’Ilatraia un profilo suadente che lo rende particolarmente armonioso e seducente.

Il rosso Ilatraia nasce nella Tenuta che si trova sui dolci rilievi della Maremma del grossetano, a un’altitudine compresa tra i 75 e i 175 metri sul livello del mare, con esposizione ovest, sud-ovest. Le vigne sono piantate a cordone speronato, con densità di 5.680 ceppi per ettaro e affondano le radici in terreni di bassa fertilità, ricchi di pietre, costituiti da sabbia, limo, argille. È un classico taglio bordolese composto da Cabernet Sauvignon (40%), Petit Verdot (40%) e Cabernet Franc (20%). Rispettando i diversi tempi di maturazione delle uve, le tre varietà sono vendemmiate e poi vinificate separatamente, con fermentazioni che prevedono un contatto con le bucce di circa 25 giorni. La maturazione in barrique di rovere francese, per metà nuove e per metà già utilizzate, dura circa 18 mesi. Dopo l’assemblaggio e l’imbottigliamento, il vino si affina ancora per 12 mesi prima della messa in commercio.

Il vino di Brancaia Ilatraia rappresenta la sintesi tra la storica tradizione dei grandi rossi di Bordeaux e il territorio della Maremma Toscana. Nasce così un’etichetta che ricorda gli assemblaggi dei vini francesi, ma con una connotazione territoriale mediterranea, che regala una maturità espressiva più calda e solare. Nel calice si presenta di un rosso rubino intenso con riflessi granato. Al naso esprime una matura ricchezza, con aromi di piccoli frutti a bacca scura, ciliegia, note di sottobosco e humus, sentori speziati, sfumature balsamiche e di erbe della macchia mediterranea. Al palato denota corpo e struttura importanti, con profondità avvolgente e notevole persistenza gustativa. La tessitura tannica è ben integrata e la freschezza sempre equilibrata. Ottimi gli abbinamenti con carni rosse arrosto o con la cacciagione.

Colore

Rosso rubino profondo

Gusto

Compatto, caldo e fruttato, di buona freschezza e grande persistenza

Profumo

Intenso e materico, di terra bagnata, ciliegia e mora, liquirizia, cuoio e spezie balsamiche