Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Pinot Grigio 'del Pompiere' Schiopetto 2023

Pinot Grigio 'del Pompiere' Schiopetto 2023

Schiopetto

Il Pinot Grigio 'del Pompiere' di Schiopetto è un bianco della Venezia Giulia, a base di un vitigno internazionale che, ormai, ha piantato solide radici nella regione. Schiopetto è uno dei produttori più conosciuti dell’area, specializzato nei rossi e soprattutto nei bianchi che chiamano questo territorio casa. Questo Pinot Grigio presenta sentori di frutta gialla e frutta esotica, insieme a cenni salmastri molto peculiari. Al palato è fresco, dal profilo sapido quasi marino che lo rende perfetto per molti abbinamenti diversi

14,50 

Caratteristiche

Denominazione

Venezia Giulia IGT

Vitigni

Pinot Grigio 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio

Affinamento

4 mesi in acciaio

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL PINOT GRIGIO 'DEL POMPIERE' SCHIOPETTO 2023

Il Pinot Grigio ‘del Pompiere’ si configura come un vino bianco saporito e bilanciato prodotto in Friuli dalla nota realtà vitivinicola Schiopetto. Con la linea ‘del Pompiere’ questa rinomata cantina con sede a Capriva del Friuli, in provincia di Gorizia, intende mostrare il carattere più fresco e accessibile dei vitigni che hanno reso grande l’enologia friulana, tra cui appunto il Pinot Grigio, prodotto sotto l’etichetta ‘del Pompiere’ per la prima volta con l’annata 2014. Questa linea rende omaggio all’Osteria ai Pompieri, storico locale di proprietà della famiglia Schiopetto in cui il fondatore Mario maturò la passione per il vino. Coincidenza vuole che prima che la cantina avesse successo Mario lavorò anche come pompiere, talvolta utilizzando la camionetta per consegnare il suo vino.

Per la produzione dello Schiopetto Pinot Grigio ‘del Pompiere’ vengono impiegate esclusivamente uve Pinot Grigio provenienti da vigneti di proprietà di età inferiore ai 20 anni. A seguito della vendemmia, effettuata a mano tra la fine di agosto e l’inizio di settembre, i grappoli vengono trasferiti in cantina e pressati con grande delicatezza e rapidità, allo scopo di evitare la cessione del caratteristico colore ramato del Pinot Grigio. Il mosto così ottenuto viene convogliato in vasche di acciaio inox per la fermentazione alcolica a bassa temperatura, seguita dall’affinamento di almeno 4 mesi sempre in acciaio.

Il Pinot Grigio ‘del Pompiere’ possiede una tonalità giallo paglierino brillante dalle tenui sfumature dorate. All’olfatto si susseguono sentori briosi di ananas, scorza di limone, mela verde, pesca e rosa canina, sostenuti da cenni minerali salmastri. In bocca mostra buona complessità e finezza, con la piacevole freschezza e spiccata sapidità a fare da protagoniste, senza però interferire con l’equilibrio complessivo del vino. La chiusura rivela poi un’ottima corrispondenza gusto-olfattiva.

Colore

Giallo paglierino con riflessi dorati

Gusto

Fresco, molto sapido, di buona ampiezza

Profumo

Ananas, scorza di limone, pesca, rosa canina, cenni salmastri