Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Sauvignon Le Vigne di Zamò 2022
91 -@@-9-James Suckling
88 -@@-5-Veronelli
2 -@@-1-Gambero Rosso

Sauvignon Le Vigne di Zamò 2022

Le Vigne di Zamò

Il Sauvignon di Le Vigne di Zamò è una fresca interpretazione friulana, che ben esprime le caratteristiche del vitigno. Affina per circa 8 mesi in acciaio e si presenta pe un colore giall paglierino, accompagnato da un bouquet dai sentori vegetali, di cedro, biancospino e pompelmo. Al palato è agile e vivace, di buona freschezza e sapidità

Non disponibile

16,00 

Caratteristiche

Denominazione

Colli Orientali del Friuli DOC

Vitigni

Sauvignon 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

13 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Macerazione per una notte in vasche di acciaio inox termocondizionate e fermentazione alcolica a temperatura controllata

Affinamento

8 mesi in acciaio

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL SAUVIGNON LE VIGNE DI ZAMÒ 2022

Il Sauvignon prodotto dalla cantina friulana Le Vigne di Zamò è un bianco aromaticamente intenso e dal profilo fresco, che esprime molto bene le tipiche caratteristiche varietali di questo amato vitigno francese. Presente fin dall’800 in terra friulana, il Sauvignon Blanc è una delle varietà internazionali che meglio si è adattata al clima e ai terreni dell’area dei Colli Orientali. Il suo successo è certamente legato anche alla capacità dei vignaioli friulani da farne un vero e proprio vino del territorio, esaltandone il carattere più autentico e senza cercare di seguire facili modelli internazionali o le mode del momento.

Il vino Sauvignon è tra i più amati in assoluto per la sua personalità decisa e inimitabile. Le Vigne di Zamò, da sempre orientata alla produzione dei vini del territorio, non poteva esimersi dal proporre una sua versione di questo grande protagonista dell’enologia friulana. L’eccellente qualità del vino deriva dalla possibilità di coltivare le vigne in alcune delle zone migliori dei Colli Orientali. La tenuta comprende tre diverse aree, con caratteristiche peculiari, ma tutte molto vocate alla produzione di grandi vini bianchi: Rosazzo, Buttrio e Rocca Bernarda.  Nelle soleggiate e ventilate zone collinari, il Sauvignon ha trovato il clima perfetto per le sue esigenze. I suoli pietrosi, ricchi di preziose sostanze minerali, ne esaltano la finezza e l’eleganza, regalando vini equilibrati e ricchi d’energia espressiva

Il Sauvignon Blanc della cantina friulana Le Vigne di Zamò nasce da una selezione delle migliori uve della tenuta, coltivate nelle vigne più vocate del territorio dei Colli Orientali. Al termine della vendemmia, i grappoli sono pressati delicatamente e il mosto fiore fermenta in serbati d’acciaio inox a temperatura controllata. Matura per 8 mesi in vasche d’acciaio prima d’essere imbottigliato. Il colore è giallo paglierino chiaro e luminoso. All’olfatto è intenso ed elegante, con profumi di fiori bianchi, note leggermente vegetali e piacevoli aromi fruttati. Il sorso è appagante, lungo e armonioso, con un finale caratterizzato da una vibrante freschezza. Da degustare in abbinamento a un piatto d’asparagi.

Colore

Giallo paglierino

Gusto

Agile e vivace, con un buon equilibrio tra sapidità e freschezza

Profumo

Sentori vegetali, biancospino e agrumi con cenni minerali