Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!

Distillati

I distillati sono il risultato di un processo di distillazione di un fermentato, solitamente di origine vegetale, come cereali, radici, canna da zucchero, tuberi, frutti o vino e derivati. Si tratta di una tecnica antichissima risalente agli egizi, consolidata con i greci e romani, e poi perfezionata dagli arabi con la messa a punto dell’alambicco, lo strumento per estrarre lo spirito. Noti anche con il nome di acquaviti o acqua di viti, nonostante l’alto grado alcolico, racchiudono un mondo ampio e complesso, di cui fanno parte i Whisky, le Grappe, i Rum, le Tequila, i Gin, i Cognac e un’infinità di altri prodotti che rappresentano un patrimonio culturale e storico unico. Su Callmewine puoi acquistare distillati e superalcolici online scegliendo da un’ampia selezione. Sul nostro shop online trovi le marche di spirits più pregiate a prezzi imbattibili.

1014 Risultati
38,50 
33,00 
4 -@@-3-Bibenda
32,50 
4 -@@-3-Bibenda
28,90 € 25,90 
Promo
37,70 
94 -@@-10-Wine Enthusiast
41,90 
38,80 € 34,90 
Promo
41,00 
33,50 € 28,50 
Promo
42,00 € 37,80 
Promo
44,90 
58,10 
31,00 € 27,80 
Promo
4 -@@-3-Bibenda
21,40 
5 -@@-3-Bibenda
35,90 
4 -@@-3-Bibenda
19,80 
45,00 
45,00 
21,00 
18,40 
29,90 
38,00 € 33,00 
Promo

I distillati sono il risultato di un processo di distillazione di un fermentato, solitamente di origine vegetale, come cereali, radici, canna da zucchero, tuberi, frutti o vino e derivati. Si tratta di una tecnica antichissima risalente agli egizi, consolidata con i greci e romani, e poi perfezionata dagli arabi con la messa a punto dell’alambicco, lo strumento per estrarre lo spirito. Noti anche con il nome di acquaviti o acqua di viti, nonostante l’alto grado alcolico, racchiudono un mondo ampio e complesso, di cui fanno parte i Whisky, le Grappe, i Rum, le Tequila, i Gin, i Cognac e un’infinità di altri prodotti che rappresentano un patrimonio culturale e storico unico. Su Callmewine puoi acquistare distillati e superalcolici online scegliendo da un’ampia selezione. Sul nostro shop online trovi le marche di spirits più pregiate a prezzi imbattibili.

Distillati: quando nascono i superalcolici

La nascita dei distillati ha radici molto antiche che risalgono ai popoli della Mesopotamia. La tecnica era già conosciuta e utilizzata dai babilonesi e dagli antichi egizi, che la impiegavano per produrre delle specie di elisir. Furono poi i Greci a padroneggiare e migliorare la tecnica, ma se ne servirono principalmente per preparare medicinali e oli essenziali. Dal bacino del mediterraneo, toccò poi ai Romani, durante l’epoca ellenistica, a sviluppare e migliorare la tecnica. Tuttavia, al pari dei Greci, anche i Latini non la applicarono mai per preparare acquavite. La prima testimonianza storica risale ai primi alchimisti del X secolo, che, su insegnamenti dei medici arabi, utilizzarono gli alambicchi per distillare i vini.

Col passare degli anni la tecnica venne anche applicata a diverse tipologie di liquidi fermentati in base alle materie prime che offriva il luogo. Dunque, dove la temperatura e il luogo non permettevano la crescita e la coltivazione della vite, si utilizzavano con successo altri prodotti, come cereali. Addirittura, quando gli esploratori scoprirono il nuovo mondo, utilizzarono la canna da zucchero come prodotti base per produrre nuove tipologie. Nei secoli successivi si sviluppò anche l’arte dell’invecchiamento in botti di legno, che ne migliorava nettamente la qualità finale.

Oggi il mondo degli spirits è vasto e in continua crescita. Pane dei barman, ingredienti della mixology o grandi classici da meditazione, i distillati non sono soltanto frutto dell’arte creativa e nobile dell’uomo, ma sono anche i portavoce di una tradizione che vola oltre il tempo.

Processi di Produzione

Nonostante la produzione possa sembrare facile, in realtà è un processo molto lungo e complesso, che richiede una lunga esperienza e una grande capacità da parte del mastro-distillatore.

Preparazione del mosto

Il primo fondamentale step è la preparazione di un mosto da sottoporre alla fermentazione alcolica. Per dare origine ad un grande prodotto è importante selezionare materie prime di alta qualità. Nel caso di prodotti ricchi di acqua e zuccheri semplici (fruttosio e glucosio), come uve, mele e altra frutta, basta semplicemente pressare o macinare per ottenere un dolcissimo succo. Nel caso di cereali e tuberi la situazione è più complicata, perché l’amido, uno zucchero complesso, presente in essi è difficilmente solubile e fermentescibile. Dunque si procede al maltaggio, ovvero le materie vengono immerse in acqua che stimola l’attività vegetativa e l’azione degli enzimi, che demoliscono l’amido in zuccheri più semplici (maltosio). In seguito si procede all’essiccazione per bloccare il germogliamento (nel caso dell’orzo si ottiene in questa fase il famoso malto d’orzo), segue la macinazione e termina con infusione in acqua riscaldata.

Fermentazione

Il secondo passaggio è la fermentazione alcolica ovvero la trasformazione degli zuccheri presenti nel mosto in alcool etilico e altre sostanze secondarie. Il processo viene catalizzato da lieviti, come il Saccharomyces Cerevisiae, e può durare da 2-4 giorni fino ad un mese.

Distillazione

Si procede poi con la distillazione, che consiste nel separare i componenti volatili del fermentato in base alla temperatura di ebollizione e di trasformarli in vapori e condensarli in liquidi pregiati. Si utilizzano gli alambicchi che possono essere a distillazione continua, senza interruzioni, o discontinui, eseguendo una “cotta” alla volta. È importante in questa fase selezionare la migliore parte del prodotto. I primi vapori, detti teste, sono i composti più leggeri, poco pregiati e verranno quindi scartati. La parte intermedia, detta cuore, è quella più nobile e quindi assolutamente da conservare. I vapori finali, le code, saranno quelli più pesanti, ricchi di alcoli e qualitativamente scadenti che dovranno quindi essere scartati. Il mastro dovrà quindi tagliare le teste e le code dal cuore.

Stabilizzazione

La stabilizzazione è il processo successivo. In questa fase molte acqueviti vengono direttamente imbottigliate a pieno grado perché possiedono un patrimonio aromatico già equilibrato e piacevole. Altri invece devono subire alcuni ultimi ritocchi, come la riduzione del grado alcolico tramite l’aggiunta di acqua deionizzata, la refrigerazione per alcune ore per condensare le parti più pesanti e poi filtrarle, e infine l’eventuale aggiunta di zuccheri.

Invecchiamento

Segue l’invecchiamento per mesi, anni o decenni in botti di legno. Questa fase permette di arricchire il risultato finale con note più morbide e dolci di spezie, tostatura, vaniglia, frutta secca e miele. Nel caso dei Whisky e Cognac il disciplinare prevede un passaggio obbligatorio in botti di legno, mentre per Grappa o altre tipologie è un processo che sceglie il produttore.

L’ultimo possibile passaggio, prima della vendita dei distillati, è l’aromatizzazione, ovvero l’aggiunta di piante officinali, frutta o sostanze aromatiche al prodotto finale. In realtà questo processo non è visto bene dai puristi e intenditori perché può mascherare un prodotto di scarsa qualità.

Le Tipologie di Distillati

Una prima suddivisione dei distillati può essere fatta in base alle materie prime utilizzate:

  • Distillati di Vinacce: dalle quali si ottiene la grappa
  • Distillati di Cereali: da cui nascono Whisky, Gin e Vodka
  • Distillati di Vino: da cui si producono Cognac e Brandy
  • Distillati di Frutta: dalle mele si ricavano i calvados
  • Distillati di Canna da zucchero: da cui originano i Rum
  • Distillati di Agave: per la Tequila e il Mezcal

Molto importante anche la zona di provenienza del prodotto: si va dai whisky online, che esprimono il gusto e la tradizione dell’Irlanda e della Scozia, fino alla vodka russa, celebre distillato dell’Europa orientale. La selezione di Callmewine abbraccia anche i rum tipici dell’area caraibica e del Messico, oltre che i distillati francesi come il Bas Armagnac o il Cognac.

Non può certamente mancare l’italianissima Grappa, famosa in tutto il mondo e declinata in un universo di varianti: Morbida, barricata, giovane, bianca, mono-varietale e poli-varietale. Stai cercando un distillato online? Scopri su Callmewine tutti i distillati in offerta e ricevi comodamente a casa tua le migliori bottiglie di superalcolici a prezzo conveniente.