Spumante Metodo Classico Extra Brut Bruno Giacosa 2013

Un ottimo Spumante Extra Brut millesimato di sole uve Pinot Nero, affinato per 58 mesi sui lieviti in bottiglia. Di un bel colore giallo paglierino, il perlage è fine e persistente. Regala aromi eleganti, con note fruttate e floreali e cenni di panificazione. Il sorso è pieno, morbido, pulito ed avvolgente, con un piacevole finale croccante

23,50 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Vitigni
Pinot Nero 100%
Regione
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vinificazione
Prima fermentazione in vasche di acciaio inox per 15 giorni, seconda fermentazione secondo Metodo Tradizionale
Affinamento
58 mesi sui lieviti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10° C
Bicchiere
Ballon flute
Ballon flute

Ideale per champagne e spumanti metodo classico, in quanto il calice stretto con fondo a punta favorisce lo sviluppo del perlage senza disperderlo, il corpo un po’ più ampio rispetto ad un flute esalta i suoi aromi intensi e complessi e l’apertura stretta ne aiuta la concentrazione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

descrizione dell'Extra Brut Giacosa

Lo Spumante Extra Brut Bruno Giacosa è una bollicina che fonde cremosità e freschezza, ultima creatura di una cantina che ha fatto la storia del vino italiano. Metodo classico di rara finezza quello pensato da Bruno Giacosa, leggenda che ha segnato la storia della Langa vitivinicola, ottenuto da uve provenienti da selezionati conferitori dell'Oltrepò Pavese, là dove il Pinot Nero si esprime brillantemente. Una pratica ancestrale, utilizzata da sempre per produrre i grandi Barolo, e di cui Bruno è stato fautore, ma attuabile solo con una materia prima di eccellenza, la stessa riscontrabile in tutte le bottiglie della cantina, emblema di classicità.

L'Extra Brut di Bruno Giacosa proviene da uve in purezza di Pinot Nero, frutto di un'accurata selezioni di conferitori dell'Oltrepò Pavese. Sembra quasi strano dunque, che uno dei migliori metodi classici italiani da Pinot Nero in purezza venga prodotto nelle Langhe, ma per gli appassionati non è una sorpresa visto l'altissimo standard qualitativo delle bottiglie prodotte dalla cantina. La prima fermentazione avviene in contenitori d'acciaio inox, seguita dalla classica rifermentazione in bottiglia. Il liquido ottenuto affina circa 58 mesi sui lieviti, e la lunga sosta gli conferisce ricchezza e complessità. Da stappare anche piuttosto dopo la data di sboccatura, per apprezzarne appieno l'acquisita maturità.

Lo Spumante Extra Brut si palesa nel calice con colore dorato e perlage molto fine. Naso emblematico e raffinato, che squaderna in successione ribes, fragolina di bosco con tocchi di piccola pasticceria e crosta di pane. Un viaggio tra Langa ed Oltrepò, sapientemente orchestrato. Sorso splendido per coesione ed eleganza, sorprendentemente bevibile nonostante il lungo affinamento che gli dona struttura e complessità. Un metodo classico italiano che gioca ad armi pari con i ben più noti colleghi francesi e ad un prezzo assolutamente vantaggioso. Da avere in cantina!

Colore Giallo paglierino con perlage fine e persistente

Profumo Elegante, fine, con note fruttate, floreali, di crosta di pane e biscotto

Gusto Pieno, morbido, avvolgente, pulito, con finale persistente e croccante

produttore: Giacosa Bruno

Vini principali
Barolo, Barbaresco, Nebbiolo
Anno fondazione
1900
Ettari vitati
19
Produzione annua
300.000 bt
Enologo
Francesco Versio e Dante Scaglione
Indirizzo
Via XX Settembre, 52 - Neive (CN)

Perfetto da bere con

  • Tartare di pesce Tartare di pesce
  • Antipasti pesce affumicato Antipasti pesce affumicato
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi