Vermentino 'Chiostru' Raìca 2016

Il Vermentino "Chiostru" di Raìca è un bianco sardo di straordinaria intensità e bella struttura che proviene dalla zona di Arzachena. Fermenta in legno e matura per ben 2 anni in tonneaux di rovere francese, un affinamento che conferisce a questo bianco sfumature odorose di burro e frutta secca. Il sorso è pieno e maturo con una bella mineralità di fondo che tiene viva la beva. Vino artigianale  

39,00 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Colli del Limbara IGT
Vitigni
Vermentino 100%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Ad Arzachena, da vigne ad alberello che vanno dai 5 ai 45 anni di età su suoli ricchi di pietre e granito
Vinificazione
Fermentazione alcolica con lieviti indigeni in tonneaux con una parte delle uve a grappolo intero
Affinamento
Almeno 24 mesi in tonneaux di rovere
Filosofia produttiva
Artigianali, Lieviti indigeni,
Note aggiuntive
Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice ampio
Calice ampio

Ideale per i vini bianchi di buona struttura e intensità, che necessitano di ossigenazione per aprirsi completamente e sviluppare al meglio il proprio corredo aromatico intenso e complesso

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare tranquillamente in cantina per 2-3 anni

descrizione del Chiostru

Il Vermentino “Chiostru” dell’azienda Raìca è un bianco autoctono sardo, prodotto nella zona di Arzachena, in provincia di Olbia, a partire da uve Vermentino in purezza vinificate esclusivamente in legno. Un vino di spessore olfattivo e gustativo, di sostanza e intensità: un’interpretazione nuova e brillante che Eugenio e Cinzia, padroni di casa di Raìca qui in Sardegna e dell’azienda Bocchino in Piemonte, vogliono offrire del Vermentino. Produzione limitatissima di poche centinaia di bottiglie all’anno: un Unicum da provare!

Il “Chiostru’ di Raìca è un bianco che nasce da uve Vermentino in purezza che provengono da alberelli che vanno dai 5 ai 45 anni di età che poggiano su suoli ricchi di pietre e galestro a 100 metri di altitudine. Qui il clima è mediterraneo e il territorio è brullo e incontaminato: queste caratteristiche microclimatiche si sentono nel vino che trasuda sentori marini e verdi. In cantina la fermentazione è attivata dal solo utilizzo di lieviti indigeni e l’affinamento ha luogo in tonneaux di rovere francese di medie dimensioni per ben due anni; un utilizzo di legno preciso e ben calibrato che non nascondono i tratti tipici del varietale di partenza, ma anzi li esaltano.
Il “Chiostru” Vermentino Raìca si propone come un’immagine nuova e azzardata di questo vitigno a bacca bianca tipico della regione Sardegna. Alla vista si mostra di un bel giallo dorato intenso, mentre al naso emana un intenso e sfaccettato bouquet di frutta matura, mandorle e burro con trame tostate di contorno legate al lungo riposo in legno. In bocca è pieno e avvolgente, rivitalizzato da una bella mineralità di sottofondo che rende il sorso vivo e mai pesante. Ottimo con un tagliere di formaggi misti, magari di pecora per restare in zona, o con piatti saporiti a base di pesce.

Colore Giallo paglierino acceso con trame dorate

Profumo Frutta matura e secca, burro e aromi tostati di legno

Gusto Intenso e corposo, avvolgente e persistente di buona mineralità

produttore: Raìca

Anno fondazione
2016
Ettari vitati
7
Indirizzo
Gallura, Località San Giovannicchetto Olbia (SS)

Perfetto da bere con

  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Pesce in umido Pesce in umido
  • Tartare di pesce Tartare di pesce
  • Zuppa di pesce in bianco Zuppa di pesce in bianco
  • Pasta al pesce in bianco Pasta al pesce in bianco