Zibibbo Secco 'Lighea' Donnafugata 2021

Il Lighea di Donnafugata è un vino bianco secco aromatico a base di Zibibbo proveniente dai bassi alberelli di Pantelleria. Il profilo olfattivo è molto tipico e varietale: fiori d'arancio, agrumi e tante sfumature marine. Il sorso è fresco ed espressivo, con appaganti venature sapide e minerali

13,00 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Sicilia DOC

Vitigni

Zibibbo 100%

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Sicilia (Italia)

Gradazione alcolica

12.5%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Sull'isola di Pantelleria, tra i 20 e i 400 metri di altitudine, allevati ad alberello pantesco basso all'interno di conche, disposti su terrazzamenti e radicati su terreni sabbiosi di origine lavica. Resa di 60 q/ha

Vinificazione

Fermentazione alcolica in acciaio a temperatura controllata

Affinamento

2 mesi in vasche d'acciaio e 3 in bottiglia

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Premi e riconoscimenti

Luca Maroni
2020
96 / 100
James Suckling
2019
92 / 100
Gambero Rosso
2019
2 / 3
Veronelli
2020
88 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Evolve

Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se tenuto a riposare in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 2-3 anni

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO ZIBIBBO SECCO 'LIGHEA' DONNAFUGATA 2020

Il Lighea è uno dei vini più celebri ed espressivi di Donnafugata: la sua fresca aromaticità esprime con semplicità e leggerezza i sapori e i profumi dell’Isola di Pantelleria, tanto da essere stato definito come un indimenticabile vino aromatico mediterraneo. Si tratta

 Il Lighea nasce da viti di Zibibbo allevate ad alberello pantesco inserito nelle tipiche conche scavate nel terreno con funzione protettiva, riconosciuto come Patrimonio Mondiale dell’Umanità dall’Unesco. Le uve vengono raccolte tra fine agosto e metà settembre, poi diraspate, pigiate e messe a fermentare in acciaio. UN brevissimo affinamento in acciaio permette al vino di stabilizzarsi senza perdere i suoi tipici aromi primari e l’espressiva freschezza.

 Il Lighea è un vino bianco aromatico secco di avvincente mineralità e freschezza: sentori varietali di fiori d’arancio, zagara, frutta fresca estiva, capperi, macchia mediterranea si uniscono a territoriali nuance salmastre, iodate e marine. Al palato è rinfrescante, scorrevole e molto appagante, dotato di venature minerali e di lunghi e piacevoli ritorni aromatici. Si tratta di un vino spensierato ed espressivo da aperitivo, da bere per dissetarsi nei caldi pomeriggi d’estate oppure in accompagnamento a piatti di pesce eleganti e delicati. 

Colore Giallo paglierino brillante

Profumo Aromatico, fresco ed espressivo, con sentori di fiori d'arancio, agrumi, frutta fresca e sfumature iodate

Gusto Molto fresco e scorrevole, con buona scia sapida minerale

produttore: Donnafugata

Anno fondazione
1983
Ettari vitati
410
Enologo
Antonio Rallo
Indirizzo
Donnafugata Cantine Storiche, Via Sebastiano Lipari, 18 - 91025 Marsala (TP)

Perfetto da bere con

  • Stuzzichini
  • Frittura di pesce
  • Tartare di pesce
  • Sushi e Sashimi
  • Pasta al pesce in bianco