Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Assyrtiko 'Tria Ampelia' Oeno P 2021

Assyrtiko 'Tria Ampelia' Oeno P 2021

Oeno P

L'Assyrtiko 'Tria Ampelia' Oeno P 2021 è un bianco incantevole, espressione delle qualità inimitabili dell’isola di Santorini. Oeno P è il nuovo progetto di Paris Sigalas , uno degli alfieri dell’Assyrtiko nel mondo e uno dei fautori della ormai consolidata fama del vitigno. Al naso è molto complesso: agrumi, frutta esotica, cera, macchia mediterranea… il tutto condito dalla tipica salsedine. Al palato, presenta una notevole freschezza, equilibrio tra mineralità e calore oltre ad avere una struttura rara. Da lasciare in cantina anche 10 anni e poi farsi stupire

Non disponibile

79,00 

Caratteristiche

Denominazione

Santorini PDO

Gradazione alcolica

14.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Filosofia produttiva

Fatti in anfora

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL ASSYRTIKO 'TRIA AMPELIA' OENO P 2021

L’Assyrtiko “Tria Ampelia” di Oeno Π viene prodotto da un nome leggendario del vino Greco. Paris Sigalas, già proprietario del famoso Domaine Sigalas, ha deciso di creare una piccola Boutique Winery a Baxedes-Oia, recuperando la vecchia cantina di famiglia, situata a pochi metri dal mare. L’idea è di produrre poche bottiglie di altissimo livello qualitativo, con le uve delle parcelle più vecchie e più vocate della tenuta. L’utilizzo della terracotta per la fermentazione e l’affinamento, dona al vino un fascino antico, che si traduce in aromi particolarmente ricchi e complessi. Un bianco da veri appassionati, da degustare tra intenditori.

Il “Tria Ampelia” è un Assyrtiko della cantina greca Oeno Π, creato con l’intento di dar voce al terroir di Santorini, la mitica isola del sud dell’Egeo generata da una violenta eruzione vulcanica avvenuta nel lontano 1620 a. C. I resti di quel cataclisma sono ancora presenti nella composizione dei terreni, composti da profondi strati di ceneri e lapilli. Le viti vengono coltivate su questi suoli vulcanici ricchi di elementi minerali. Per difendere le piante dal Melteni, il forte vento che soffia per tutta l’estate dai quadranti settentrionali, la vite viene allevata a terra, con i tralci avvolti a formare una sorta di cesto. Le uve di Assyrtiko provengono da varie parcelle della tenuta: tutte vecchie vigne di oltre 60 anni d’età che producono pochi grappoli per pianta con una notevole ricchezza e concentrazione d’aromi. La pigiatura avviene con una pressa verticale, simile a quelle tradizionalmente utilizzate in Champagne. La successiva vinificazione si svolge in contenitori di terracotta e il vino si affina sempre in dolium per 16 mesi sulle fecce fini, in modo da acquisire struttura e complessità.

L’Assyrtiko “Tria Ampelia” Oeno Π è una bottiglia preziosa, che sintetizza l’amore per Santorini di uno straordinario vigneron e la sua continua ricerca di valorizzare al meglio il connubio tra un vitigno di eccezionale valore come l’Assyrtiko e un terroir unico al mondo. Il risultato è un bianco dal bellissimo colore giallo dorato, che spigiona profumi di ginestra, frutta a polpa gialla, cenni tropicali, di scorza d’agrumi candita, cenni di erbe officinali, mandorla e sensazioni iodate e di pietra focaia. Intenso e armonioso, regala un sorso profondo, aromaticamente denso e complesso, che si distende verso un finale sapido, fresco e molto persistente.