Consegna gratuita oltre i 59,90€
Consegna in Italia in 1 - 3 giorni lavorativi | gratuita oltre i 59,90€ | Callmewine è ora Carbon Neutral!
Cannonau Rosato 'Nudo' Siddura 2023
4 -@@-3-Bibenda
88 -@@-5-Veronelli
95 -@@-11-Luca Maroni
2 -@@-1-Gambero Rosso

Cannonau Rosato 'Nudo' Siddura 2023

Siddùra

Il Cannonau Rosato "Nudo" di Siddura è un vino rosato proveniente dalla zona del Gallurese, nel settentrione della Sardegna. Affina per pochi mesi in acciaio inox a contatto con le fecce fini ed esprime un profilo sensoriale fresco e mediterraneo, dal cui bouquet spuntano aromi di agrumi freschi, ribes, ananas ed erbe aromatiche, mentre al sorso è rinfrescante e sapido, di ottima morbidezza e persistenza

Caratteristiche

Denominazione

Cannonau di Sardegna DOC

Vitigni

Cannonau 100%

Tipologia

Gradazione alcolica

12.5 %

Formato

Bottiglia 75 cl

Vinificazione

Macerazione a freddo e fermentazione alcolica delle uve in acciaio inox a temperatura controllata

Affinamento

Alcuni mesi in acciaio inox sulle fecce fini

Note addizionali

Contiene solfiti

DESCRIZIONE DEL CANNONAU ROSATO 'NUDO' SIDDURA 2023

Il Cannonau Rosato “Nudo” della cantina sarda Siddùra è un’etichetta molto interessante. Già dal nome vuole sottolineare il suo carattere di purezza e delicatezza. Si tratta di un rosé fresco e sapido, che fonde la personalità del territorio con le tendenze più moderne di questa tipologia di vino, molto apprezzata e richiesta sui mercati internazionali. Uve di ottima qualità e una vinificazione molto curata permettono d’ottenere un rosato di grande finezza espressiva, che ricorda soprattutto la fragranza floreale e la freschezza agrumata.

Il vino “Nudo” viene prodotto con le uve delle vigne della tenuta Siddùra coltivate in splendide esposizioni collinari a circa 250 metri d’altitudine. I terreni sono costituiti dal lento e progressivo disfacimento di rocce granitiche miste a sabbie. Si tratta di suoli leggeri, sciolti e molto drenanti, ideali per una produzione di qualità orientata alle basse rese. Il clima soleggiato e molto ventilato, permette di avere grappoli sempre asciutti e di praticare una viticoltura con pochissimi interventi in vigna, nel massimo rispetto dell’ecosistema di un territorio ancora vergine. Al termine della vendemmia, le uve sono pressate in modo soffice con un breve contatto con le bucce. Il mosto fiore viene fatto riposare bassa temperatura in serbatoi d’acciaio inox per alcuni giorni prima d’iniziare la fase di fermentazione a 12-13 °C per la durata circa due settimane. Infine affina alcuni mesi in acciaio prima della messa in commercio.

Il “Nudo” Cannonau Rosato viene realizzato nella magnifica terra di Gallura. La cantina Siddùra ha voluto proporre anche una versione in rosa del più tradizionale e conosciuto vino sardo, nel segno della raffinata eleganza. Grazie a un’estrazione minima di colore e di struttura, ha potuto ottenere un rosé leggero e sottile. Si presenta con un bellissimo colore rosa tenue dai riflessi luminosi e con profumi che ricordano il mondo floreale, gli agrumi, il pompelmo rosa, la scorza d’arancia e sfumature di erbe selvatiche della macchia mediterranea. Fresco e scorrevole, regala un sorso teso e delicato, che anticipa una chiusura dal carattere sapido e vibrante.

Colore

Rosa cerasuolo leggero e luminoso

Gusto

Fresco e sapido, di ottima morbidezza e persistenza

Profumo

Scorza di agrumi tra cui pompelmo, piccoli frutti rossi, ananas, erbe mediterranee