Brigaldara

Una piccola grande cantina da scoprire nel cuore della Valpolicella

La cantina Brigaldara si trova leggermente appartata rispetto al paese di San Floriano, su di un piccolo colle che forma quasi un poggiolo sulla valle. E’ immersa completamente in un parco naturale, tra boschi secolari, vigneti ed oliveti. Anche se è una delle aziende più giovani della zona della Valpolicella, la cantina Brigaldara ha saputo fin da subito stupire per la grande qualità dei suoi vini, grazie soprattutto al meticoloso lavoro in vigna, dove si prediligono rese contenute e di maggiore estratto e dove in cantina di adottano processi naturali di fermentazione e di maturazione. Stefano Cesari, alla guida dell’azienda, è un uomo profondamente innamorato della sua terra e da sempre segue la tradizione che vede la sua famiglia protagonista nella Valpolicella fin dal 1929, ma attiva sul mercato solamente dal 1979.

Passo dopo passo, partendo da una cantina ricavata in una vecchia stalla, ha portato l’azienda agli attuali livelli di eccellenza produttiva, avendo sempre ben presente che è assolutamente necessario sapere identificare le peculiarità delle varie zone per poterle valorizzare al meglio. Nelle vigne dell’azienda l’attenzione alla salvaguardia dell’ambiente e alla riduzione dell’impatto della coltivazione è estrema: concimazioni mirate e solo con letame, interventi chimici legati esclusivamente alla presenza della tignola, uso dei soli rame e zolfo come fitofarmaci e continua ricerca di un’agricoltura sostenibile.

La prima etichetta commercializzata dall’azienda fu il Recioto della Valpolicella, oggi, invece, la cantina si fa notare soprattutto per i suoi amaroni, dagli incredibili aromi e dalla struttura inconfondibile. Una cantina sicuramente da scoprire e apprezzare.

Informazioni

Regione
Vini principali
Amarone, Valpolicella
Anno fondazione
1979
Ettari vitati
50
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
250.000 bt
Enologo
Roberto Ferrarini
Indirizzo
Via Brigaldara, 20 - San Floriano (VR)
I vini di Brigaldara