Chardonnay Domaine de la Pinte 2016

Lo Chardonnay di Domaine de la Pinte è un vino bianco fresco e fruttato che nasce sulle marne blu del Lias, in una delle zone più interessanti e meno conosciute della Francia, lo Jura. Questa etichetta è un'ottima introduzione ai bianchi di questa regione: rotondo, decisamente fresco ed equilibrato, è accompagnato da un bouquet di agrumi, mela, nocciola e soffi minerali. Vino Biodinamico, Biologico, fatto come una volta con metodi artigianali

21,50 € 23,50 € - 9% Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Arbois AOC
Vitigni
Chardonnay 100%
Regione
Gradazione
13.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Nei territorio di Arboisa 400 metri di altitudine sulle marne blu del Lias. Agricoltura biodinamica
Vinificazione
Fermentazione alcolica con lieviti indigeni
Affinamento
10 mesi nelle pièces di legno
Filosofia produttiva
Biologici, Biodinamici, Fatti come una volta con metodi artigianali, Lieviti indigeni,

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Quando aprire
Per apprezzare al meglio un vino biologico o fatto in modo tradizionale, ti consigliamo di lasciarlo “respirare” 15-20 minuti prima di gustarlo
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Evolve

Vino ottimo da bere adesso, ma che può avere una bella evoluzione se lasciato riposare un po’ di tempo in cantina

Puoi lasciarlo riposare in cantina tranquillamente per 3-4 anni

descrizione dello Chardonnay di Domaine de la Pinte

Lo Chardonnay di Domaine de la Pinte è il vino bianco di presentazione per conoscere la zona dello Jura. Questa terra, spartiacque tra Svizzera e Borgogna, è sempre stata poco conosciuta dagli amanti del vino, nonostante abbia potenzialità straordinarie. Tuttavia nell’ultimo periodo ha iniziato a far parlare di sè, grazie alla nascita di cantine, animate da un’agricoltura sostenibile, che hanno promosso una viticultura di qualità, sfruttando al meglio il prestigioso terreno di marne blu e i grandi vitigni della zona. Tra queste realtà un posto di onore è riservato al Domaine de la Pinte che, seguendo un approccio biodinamico e aderendo a movimenti e fiere artigianali, come Vinnatur, ha inaugurato la produzione di bianchi autentici e territoriali, diventando una delle realtà più importanti della zona. Questo Chardonnay è la prova più concreta, infatti riporta fedelmente tutti i tratti della varietà: fresco, rotondo e grasso. In più i terreni su cui nasce gli conferiscono quella marcata e inconfondibile nota minerale. Un’espressione per conoscere lo Jura in una delle sue tante facce, attraverso una bottiglia schietta e dal prezioso rapporto qualità-prezzo.

Il vino Chardonnay nasce sulle alture del comune di Arbois a circa 400 metri di altitudine su suoli composti dalle caratteristiche marne blu con presenza di fossili e argille. I vigneti, coltivati secondo la filosofia biodinamica introdotta dall’enologo Bruno Ciofi nel 2009, vantano di essere allevati in biologico dal 1999. Le operazioni in vigna sono ridotte al minimo, così come in cantina, dove il mosto fermenta spontaneamente con i propri lieviti nativi. La maturazione avviene all’interno delle pièces, note anche come borgognone, botti di legno da 228 litri.

Il Domaine de la Pinte Chardonnay racchiude nel suo velo giallo paglierino tutte le sfumature caratteristiche dell’uva, unite alle particolarità del terreno della Jura. Partendo dall’esame olfattivo, mostra un corredo aromatico abbastanza ricco e pungente, in cui si concentrano note di erbe selvatiche, fiori di montagna, mela croccante e cenni minerali, conditi da un succo di agrumi. Al palato non è elegante e aromatico, ma si apprezza per la sua virtuosa e corroborante freschezza e per quella grassezza e morbidezza che contraddistinguono la tipologia. Buona la persistenza e ottimo il finale. Semplicemente Jura.

Colore Giallo paglierino luminoso

Profumo Note di agrumi, mela croccante, frutta secca, tocchi tostati e sbuffi minerali

Gusto Fresco, fruttato, voluminoso e grasso

produttore: Domaine de la Pinte

Vini principali
Savagnin, Vin Jaune
Anno di fondazione
1953
Ettari vitati
34
Indirizzo
Route de Lyon - 39600 Arbois (Francia)

Perfetto da bere con

  • Sushi e Sashimi Sushi e Sashimi
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Formaggi freschi Formaggi freschi
  • Pesce alla Griglia Pesce alla Griglia
  • Pesce-crostacei al vapore Pesce-crostacei al vapore