'Cretum' Rosato Poggio Bonelli 2017

Il Cretum è un vino rosato toscano a base di Sangiovese, così chiamato perché nato poco distante dal territorio delle Crete Senesi. È leggero, delicato, fresco, piacevole e floreale, caratterizzato da nuance di ciliegie fresche, fiori di campo e fragoline di bosco

8,60 € Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione
Toscana IGT
Vitigni
Sangiovese 100%
Regione
Gradazione
12.5%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
Su terreno collinare a 300 metri di altitudine a Castelnuovo Berardenga, a pochi chilometri dalla zona delle Crete Senesi
Vinificazione
Breve macerazione a freddo, pressatura soffice e fermentazione in vasche d’acciaio alla temperatura di 10°C
Affinamento
Alcuni mesi in acciaio

Premi e riconoscimenti

James Suckling
2017
88 / 100

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
10°-12°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini rosati leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Vino perfetto da bere subito

descrizione del vino rosato Cretum

Il “Cretum” è un vino rosato toscano semplice e delicato, adatto a tutte le stagioni ed estremamente versatile in cucina, dove dall’aperitivo ai pasti più leggeri si conferma sempre come un’ottima scelta. Il Sangiovese, vitigno solitamente in grado di dare vita a rossi corposi e austeri, viene qui presentato dalla cantina Poggio Bonelli nella sua veste più delicata e gentile, con sensazioni soavi al naso e un sorso lineare e nitido, bello nella sua semplicità. Un’etichetta il cui nome è un richiamo al territorio, visto che i vigneti da cui nasce sono situati non lontano dalle crete senesi dove il sole si abbatte con fermezza e la luce si fa a tratti accecante. 

Questo “Cretum” Rosato nasce dalle uve del vitigno a bacca rossa per eccellenza del terroir toscano, il Sangiovese. Le viti di questa varietà vengono coltivate nei vigneti situati nei pressi di Castelnuovo Berardenga, a circa 300 metri sul livello del mare, poco distante dal territorio delle crete senesi. Dopo una brevissima macerazione a freddo, il mosto ottenuto dalla pigiatura soffice degli acini viene fatto fermentare a una temperatura controllata di 10 gradi, in piccole vasche di acciaio inox, senza svolgere la malolattica. L’affinamento del liquido avviene in acciaio, dove riposa poi per alcuni mesi.

Il vino Rosato “Cretum” si annuncia all’occhio con un colore rosa leggero e trasparente. Il ventaglio di profumi che avvolge il naso si muove su note principalmente fruttate e floreali, fresche e delicate nel presentarsi al naso con ordine e croccantezza. All’assaggio è di corpo lieve, sottile, caratterizzato da un gusto piacevole e appagante, che rende la beva un gesto quasi automatico. Un vino perfetto per il consumo quotidiano, alla luce anche dell’interessantissimo prezzo con cui viene proposto.

Colore Rosato luminoso tenue

Profumo Fruttato e floreale, con sentori di ciliegie fresche, fiori di campo e fragoline

Gusto Fresco, morbido, piacevole, delicato e floreale

produttore: Poggio Bonelli

Vini principali
blend di vitigni Sangiovese e Cabernet Sauvignon, Petit Verdot
Anno fondazione
1950
Ettari vitati
88
Produzione annua
130.000 bt
Enologo
Carlo Ferrini, Leonardo Pini
Indirizzo
Via dell'Arbia, 2 - 53019 Castelnuovo Berardenga (SI)

Perfetto da bere con

  • Tartare di pesce Tartare di pesce
  • Antipasti caldi di pesce Antipasti caldi di pesce
  • Pasta sugo di verdure Pasta sugo di verdure
  • Stuzzichini Stuzzichini
  • Formaggi freschi Formaggi freschi