Grillo Mandrarossa 2021

Il Grillo di Mandrarossa è un bianco fresco e agrumato che richiama il mare e la terra di provenienza, dalla composizione prevalentemente sabbiosa. Frutti fragranti, basilico, mandorle e fiori animano la sensazione olfattiva. Al sorso la componente minerale e salata ne allungano la persistenza avvertibile al palato

7,90 €
Disponibilità immediata

Caratteristiche

Denominazione

Sicilia DOC

Vitigni

Grillo 100%

Tipologia

Vini Bianchi

Regione

Sicilia (Italia)

Gradazione alcolica

13.0%

Formato

Bottiglia 75 cl

Vigneti

Siti a 80-200 metri s.l.m. esposti a Est/Sud-Est su suoli sabbiosi

Vinificazione

Criomacerazione delle uve e successiva fermentazione alcolica in acciaio

Affinamento

3 mesi in acciaio

Note aggiuntive

Contiene solfiti

Per gustarlo al meglio

Temp. servizio
8°-10°C
Bicchiere
Calice apertura media
Calice apertura media

Ideale per i vini bianchi leggeri e di media struttura, che non necessitano di ossigenazione per aprirsi. L’apertura leggermente più stretta rispetto al corpo del calice favorisce la concentrazione dei profumi verso il naso, esaltando la percezione degli aromi e limitandone la dispersione

Quando bere

Quando bere

Subito Giovani

Perfetto da bere subito

DESCRIZIONE DEL VINO BIANCO GRILLO 'COSTADUNE' MANDRAROSSA 2021

Il vino Grillo è un bianco siciliano piacevole e intenso, capace di raccontare in maniera impeccabile la propria origine. Il Grillo, varietale a cui è particolarmente legata Mandrarossa, si racconta sia al naso che in bocca con un’importante trama minerale che accompagna l’intera fase di degustazione, rivelando ai palati più esperti la vicinanza dei vigneti con il mare. Una bottiglia caratterizzata da uno stile moderno e schietto, ma sempre intimamente allacciata alle proprie radici.

Si tratta di un Grillo in purezza, uva a bacca bianca che racconta come poche altre la vitalità del terroir siciliano in ambito vitivinicolo. Questa varietà viene coltivata dalla cantina Mandrarossa in vigneti compresi fra gli 80 e i 200 metri sul livello del mare, esposti verso sud e verso sud-est. Qui il terroir è costiero, e ha una silhouette composta da dune sinuose, caratterizzate da un sottosuolo sabbioso. Dopo una breve criomacerazione il mosto fermenta in contenitori d’acciaio inox a una temperatura controllata ricompresa fra i 16 e i 18 gradi. Sempre in acciaio rimane per 3 mesi ad affinare, per poi effettuare un altro periodo di maturazione di 3 mesi direttamente in vetro, prima dell’immissione in commercio.

Il Grillo Mandrarossa si annuncia nel bicchiere con una veste color giallo paglierino, orlata da alcuni riflessi più tendenti al verdolino visibili nell’unghia. Giovane a croccante il naso, che racconta un ventaglio di profumi variegato, dal balsamico al fruttato, toccando anche note più marine ed erbacee. Al palato è di corpo leggero, dinamico e sbarazzino, con un sorso che scorre fluidamente grazie a una bella trama minerale e salina. Un buon bianco siciliano perfetto per diverse occasioni, che, come tutti i prodotti firmati da Mandrarossa, si caratterizza per il convenientissimo rapporto qualità-prezzo.

Colore Giallo paglierino con riflessi verdognoli

Profumo Balsamico, di basilico, floreale e fruttato, di nespola e agrumi fragranti solleticati da sentori marini

Gusto Intenso e fresco, vibrante, minerale e accelerata salina sul finale ad allungarne la persistenza

produttore: Mandrarossa

Vini principali
Nero d'Avola, Cabernet Sauvignon, Petit verdot, Grillo, Viognier, Sauvignon
Anno fondazione
1958
Ettari vitati
6000
Uve di proprietà
100%
Produzione annua
25.000.000 bt
Enologo
Domenico De Gregorio, Milena Rizzo
Indirizzo
Cantine Settesoli, SS 115 - 92013 Menfi (AG)

Perfetto da bere con

  • Stuzzichini
  • Zuppa di pesce in bianco
  • Carni bianche in umido
  • Antipasti caldi di pesce
  • Zuppa di pesce col pomodoro